Pre Match
APPROFONDIMENTI

Roma VS SPAL - Pre match

di Francesco Giovannetti
Redazione de Il Legionario
inserita 15 giorni fa
560
5:00
855
Dopo il pareggio di domenica scorsa, che fortunatamente sembra aver lasciato meno strascichi del previsto soprattutto nella testa dei protagonisti, la Roma torna in campo venerdì alle 18.30 per aprire la 15° giornata di campionato: la sfida con la SPAL apre un ciclo che vede poi Chievo e Cagliari prima dello scontro natalizio con la Juve.

Obbligatorio quindi per la Roma ritornare a vincere, soprattutto perché martedì c’è la prima gara decisiva della stagione, in cui gli uomini di Di Francesco si giocano il passaggio del turno in Champions. La SPAL di Semplici è in questo momento in piena lotta salvezza, ma possiede anche una certa identità di gioco e dei profili interessanti, a differenza ad esempio del Benevento.

Il modulo di riferimento è il 3-5-2: in porta c’è Gomis, diventato titolare dopo l’infortunio di Alex Meret. Davanti a lui sicuri di una maglia da titolare sono Vicari e Felipe, con Vaisanen che sembra favorito per completare il reparto rispetto a Oikonomou.
A centrocampo la regia è affidata a Federico Viviani, grande ex soprattutto della primavera: al suo fianco Schiattarella e Grassi più di Mora. Sugli esterni confermati Lazzari e Mattiello, che quando giocava al Chievo ha subito un grave infortunio proprio durante una sfida ai giallorossi.
Davanti il grande dubbio riguarda il partner di Paloschi, che fin qui sta tutto sommato facendo piuttosto bene: Borriello è il grande favorito, ma Bonazzoli e Floccari lo insidiano.

I precedenti

Sono 30 i precedenti ufficiali tra la Roma e la squadra di Ferrara: l’ultimo risale al febbraio 1968, quando la Roma fu fermata sull’1-1; precedente non incoraggiante anche l’unica gara giocata l’1 dicembre tra le due, con la SPAL capace di ottenere la vittoria in casa (2-0). In totale bilancio praticamente in parità con 11 vittorie giallorosse, 10 spalline e 9 pareggi.

Il direttore di gara sarà Rosario Abisso, fischietto di Palermo all’esordio assoluto con la Roma. Due i precedenti invece con la SPAL in questa stagione di A: l’esordio (proprio all’Olimpico, 0-0 con la Lazio) e la sconfitta per 2-0 a San Siro contro il Milan (entrambe le reti su rigore).

Francesco Giovannetti


Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata