Pre Match

Roma VS Lecce - Pre Match Coppa Italia

a cura di Damiano Lollobrigida
Redazione de Il Legionario
inserita 8 mesi fa
201
3:00
282222
Domani, allo Stadio Olimpico, la Roma ospiterà il Lecce e darà il via alla sua Coppa Italia.

Nella Roma spazio ad alcune seconde linee: probabilmente in campo dal primo minuto Shomurodov, Kumbulla e Carles Perez. Tornano Karsdorp ed El Shaarawy dal primo minuto, confermatissimo in porta Rui Patricio. Squalificato Gianluca Mancini, per l'espulsione negli ottavi dell'anno scorso, out anche Pellegrini dopo lo stop (non grave) nel riscaldamento di domenica.
Nel Lecce invece assenti ieri Bleve, Paganini e Tuia, in dubbio per domani sera. Lecce che in serie B è nel grosso gruppo di squadre che sta lottando per la promozione. Nello scorso turno di coppa i pugliesi a sorpresa hanno fatto fuori lo Spezia, vincendo in Liguria per 2-0 poco più di un mese fa.

La vittoria di questo trofeo manca dall'ormai lontano 2008, quando un 2-1, proprio all'Olimpico, portarono ai ragazzi allenati, all'epoca, da Luciano Spalletti, alla nona Coppa Italia nella storia giallorossa. Dopo quel successo, non solo la Roma non ha più trionfato in Coppa Italia, ma non ha più alzato alcun trofeo al cielo. Nelle tredici stagioni seguenti soltanto due volte i giallorossi sono arrivati a giocarsi la Coppa Italia nel suo atto conclusivo: la prima nel 2010, proprio contro Mourinho e la sua Inter (vittoria nerazzurra con gol di Milito) e l'ultima nel 2013, con il famoso (purtroppo) derby deciso da Lulic. Tre volte invece la Roma è arrivata in semifinale, arrendendosi a un passo dalla finale nel 2011 contro l'Inter (decisiva nella sfida d'andata un gran gol di Stankovic), nel 2014 contro il Napoli (3-2 per la Roma all'andata e crollo degli uomini di Rudi Garcia nel ritorno finito 3-0 per i partenopei) e l'ultima invece nel 2017, contro la Lazio.

Però prima di proiettarci verso le fasi conclusive del torneo, è bene concentrarsi sul turno che vedrà impegnata la Roma domani sera, è proprio agli ottavi di finale che infatti i giallorossi sono stati protagonisti di alcune incredibili figuracce nel passato recente (clamorosa sconfitta ai rigori contro le riserve dello Spezia nel 2016 con errori di Pjanic e Dzeko e bizzarra sconfitta, con un doppio rosso nel giro di 30 secondi e un sesto cambio fuori regolamento, sempre contro lo Spezia nella scorsa stagione).

Se la Roma dovesse passare il turno
, incontrerebbe a inizio febbraio la vincente dell'ottavo di stasera tra Inter ed Empoli. Come già detto però non è ancora tempo di parlare del prossimo futuro, ma è anche inutile in realtà guardare troppo alle brutte figuracce già citate o ai mancati successi di questi anni. L'unico obiettivo è vincere la partita di domani, tutto il resto si vedrà strada facendo!


Damiano Lollobrigida





Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

ULTIMI ARTICOLI

ULTIMI ARTICOLI

inserita 5 giorni fa

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata