Pre Match
APPROFONDIMENTI

Chievo VS Roma - Pre Match

La Roma sembra concentrata ed indirizzata a chiudere al meglio la stagione, cercando di agganciare il fondamentale secondo posto e provando a dare fastidio alla Juventus fino alla fine. (di Francesco Giovannetti)
Redazione de Il Legionario
inserita un mese fa
652
7:00
1088
La vittoria nel posticipo contro la Juve ha ridato serenità all’ambiente Roma: al netto delle varie critiche e indiscrezioni sulla vicenda Totti, infatti, la squadra ora sembra concentrata ed indirizzata a chiudere al meglio la stagione, cercando di agganciare il fondamentale secondo posto e provando a dare fastidio alla Juventus fino alla fine.

La trasferta di Verona, almeno da una prima occhiata, non sembra essere particolarmente insidiosa: i clivensi sono salvi da tempo infatti, e non hanno più nulla da chiedere a questo campionato. Storicamente però sono proprio queste le partite più difficili soprattutto per la Roma, quindi bisognerà essere concentrati per non fare scherzi.

A difendere i pali gialloblu ci sarà Sorrentino, tornato titolare dopo qualche chances concessa al vice Seculin: davanti a lui linea a quattro con Cacciatore e Gobbi terzini. Al centro Gamberini sembra recuperato e dovrebbe affiancare Cesar: non dovesse farcela pronto Spolli, ex della sfida.
A centrocampo nessun dubbio: Maran non rinuncia a Castro (autore di una canzone in settimana per Totti insieme proprio a Spolli ed Izco) e Radovanovic. Insieme a loro ancora un’opportunità per Bastien, in rampa di lancio soprattutto per la prossima stagione.
Davanti torna Birsa dopo la squalifica a sostegno delle due punte, che saranno Pellissier e Inglese; piccola possibilità per Izco, col quale il classico 4-3-1-2 diventerebbe un 4-4-1-1.


I precedenti

Le sfide giocate in terra veneta sorridono nettamente alla Roma, uscita sconfitta solo una volta nel dicembre 2012 (1-0): a completare il quadro ci sono 5 vittorie giallorosse e addirittura 8 pareggi. Le ultime due sfide sono finite proprio in pareggio: il 3-3 della scorsa stagione che è costato il posto a Garcia e lo 0-0 dell’anno precedente. Ultima vittoria in trasferta che risale allo 0-2 del 2013/2014.

Il direttore di gara sarà Antonio Damato, alla quarta stagionale con la Roma: fin qui tre successi col fischietto pugliese, tutti in trasferta (1-3 contro il Sassuolo, 0-1 a Udine e 0-3 a Bologna). In totale 15 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte con lui. Per quanto riguarda il Chievo 4 vittorie, 4 pareggi (tra cui uno 0-0 a Roma) e 3 sconfitte.

Francesco Giovannetti

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata