Pre Match
APPROFONDIMENTI

Roma Fiorentina - Pre Match

di Francesco Giovannetti
Redazione de Il Legionario
inserita 4 mesi fa
379
7:00
191919
Dopo la sconfitta rimediata nell’andata dei quarti di Champions al Camp Nou, la Roma si rituffa nel campionato, veicolo fondamentale per poter giocare la nuova competizione europea al via il prossimo anno. La squadra scesa in campo mercoledì è apparsa in salute, ma soprattutto in partita come spesso è capitato quest’anno nei grandi match.

Ora l’avversario è una Fiorentina decisamente in salute, reduce da 5 vittorie consecutive e che cerca di rilanciarsi in chiave Europa League. Una sfida non facile per la Roma, che avrà ancora qualche barlume di speranza per la gara di ritorno di martedì sera ma dovrà essere quanto mai concentrata per domani intanto.

Pioli conferma Sportiello in porta e la difesa a 4 con Milenkovic adattato come terzino destro, posizione in cui quest’anno ha già giocato. Al centro Vitor Hugo in coppia con Pezzella, a sinistra confermatissimo Biraghi.
A centrocampo il primo dubbio per i viola: Dabo sembra avanti su Cristoforo, ma è un dubbio che si scioglierà solo domani. A chiudere il reparto Benassi e Veretout come mezzali.
Davanti torna titolare Simeone, subentrato con gol martedì a Udine, al cui fianco dovrebbe esserci Eysseric. Da valutare la posizione di Saponara, che potrebbe giocare largo per un tipico 4-3-3 oppure trequartista in favore di un più prudente 4-3-1-2.


I precedenti

Sono 91 gli scontri giocati all’Olimpico tra le due formazioni con un bilancio decisamente sorridente ai padroni di casa: ben 44 vittorie, a fronte di appena 18 successi toscani e 29 pareggi. La Roma non perde con la viola in casa dal 2012, quando la rete in zona Cesarini di Andrea Lazzari regalò i 3 punti agli ospiti; da lì in poi, 5 successi di fila in Serie A tra le mura amiche per i giallorossi.

Il direttore di gara sarà Michael Fabbri, della sezione di Ravenna: con lui entrambe le squadre sono imbattute in Serie A, statistica abbastanza curiosa. Per la Roma 3 vittorie su 3 (trasferte a Benevento e Verona con l’Hellas, gara in casa col Bologna), con la Fiorentina invece un pareggio (lo 0-0 a Napoli) e 3 successi.


Francesco Giovannetti

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata