Analisi tattica

Roma Real Sociedad 2-0 | Analisi gol

La Roma si aggiudica il primo round degli ottavi di finale di Europa League, con un convincente 2 a 0. Il ritorno in Spagna non sarà da sottovalutare. Di Matteo Bianchetti
Redazione de Il Legionario
inserita un anno fa
287
2:00
504141
• 1 – 0 gol di El Shaarawy

  
  
  
  


La Roma si aggiudica il primo round degli ottavi di finale di Europa League, con un convincente 2 a 0. Il ritorno in Spagna non sarà da sottovalutare.
I giallorossi controllano la gara lasciando il possesso agli avversari, colpendoli con contropiedi rapidi e incisivi.
La prima rete, infatti, è su azione di contropiede nata da un gran recupero di Karsdorp, vicino alla bandierina della propria metà campo, a quasi 100 metri dalla porta avversaria. Karsdorp con la sua velocità e con una spallata si rimpossessa del pallone, si volta e scavalca la pressione spagnola servendo Dybala sulla fascia. L’argentino scatta in avanti per almeno 25 metri portando palla sulla trequarti dove l’attacco è schierato e partono i movimenti con un ottimo tempismo: Abraham taglia in diagonale verso il primo palo, Pellegrini scatta al centro ed El Shaarawy sul secondo palo. Dybala serve l’inglese che con una rapida finta di corpo salta l’avversario e mette un crosso sul secondo palo dove c’è El Shaarawy. Il Faraone in spaccata volante sigla un gran gol.
15 secondi, 90 metri di campo, due passaggi in verticale e un cross in area. Contropiede magistrale degli uomini di Mourinho. Ottimo il lavoro di Karsdorp, tornato in grande spolvero dopo il rimprovero di Mou. Bravissimi anche Dybala e Abraham a fare tutto con i tempi giusti.
El Shaarawy compie uno scatto di 85 metri dalla propria area di rigore fino alla linea di porta avversaria: IMMENSO!


• 2 – 0 gol di Kumbulla

  
  

All’86’ Kumbulla raddoppia con una grande incornata su calcio d’angolo.
Calcio d’angolo da destra dopo una bellissima giocata in velocità di Karsdorp. Alla battuta Dybala, cross perfetto tagliato verso il centro. Kumbulla con un contro movimento si libera del marcatore e riesce a staccare in terzo tempo con molta veemenza schiacciando il pallone in rete.
Trova la gioia del riscatto anche Kumbulla con un’ottima prestazione difensiva e il gol sotto la Curva Sud.


Matteo Bianchetti





Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata