La Sfera dei Capricci

La sfera dei Capricci: Oggi sciopero

Una rubrica di Franco Costantini
Redazione de Il Legionario
inserita 11 mesi fa
838
2:00
394040
xxx
xxx
xxx
xxx


Il redattore de “La Sfera dei Capricci”, sindacalista di sé stesso, proclama uno sciopero di protesta.
Oggi il commento all’evento (pseudo)sportivo uscirà in forma ridotta. E criptica.


Una squadra - L’altra squadra ?-?

Ho visto due rigori negati. Ho visto un tizio prendersi un calcio nelle palle e reagire con un morbido tocco di caviglia, una sorta di “buffetto” accompagnato da una esclamazione: «Ehi, attento a quello che fai!». Ho visto un secondo tizio mettersi a urlare come se gli avessero sparato. Ho visto l’espulsione del primo tizio. Ho visto l’assegnazione assurda di un rigore (ma era il calcio alle gonadi a dover essere sanzionato, a prescindere dalla valutazione sulla reazione). Ho visto fischi “a senso unico” e fischi “a divieto di transito”. Ho visto troppo.

Non posso mica scrivere un articolo
su questa storia poco edificante
(se fossi un magistrato, un bel fascicolo
aprirei, sul sicario e sul mandante).

***

Le “parole a caso” della settimana

Questa settimana niente anagramma. Solo “parole a caso”.
(Nulla esclude, tuttavia, che nelle “parole a caso” - per puro caso, appunto - si possa celare qualcosa).


«Birba chi mal fé»


Franco Costantini





Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata