La Sfera dei Capricci

La sfera dei Capricci: Lupi delupati?

Una rubrica di Franco Costantini
Redazione de Il Legionario
inserita un anno fa
964
3:00
453737
O Musa Pedatoria,
o Sfera dei Capricci:
raccontaci una storia,
e «Daje Roma!» dicci…


Avevamo l’occasione di agguantare il secondo posto. Sprecata malamente, sigh.
La delusione è ancora più cocente se ripenso alla Roma di cinque giorni prima, quella che aveva “sbranato” il Salisburgo con la ferocia di un vero branco di lupi…
Per dirla in endecasillabi:


Con l’obiettivo del secondo posto,
“lupi allupati” m’attendevo: un branco
bramante la vittoria ad ogni costo.
Ma ho visto un lupo “delupato” e stanco…

Niente secondo posto, insomma. Anzi, siamo scivolati al quinto.
Si può ancora rimediare, certo. Ma occorre reagire sùbito, sin dalla prossima gara interna con la Juve.


Il tempo non si sciupi:
per giungere allo scopo,
i delupati lupi
si riallùpino all’uopo.

***

Europa League: Roma Salisburgo 2-0

Una delle migliori partite della stagione: intensità, cattiveria, determinazione feroce in tutto il “branco”; per tutti i novanta minuti.
I concittadini di Mozart vengono “ribaltati” senza pietà, e a fine partita mi ritrovo ad improvvisare un gioioso distico in novenari:


Esulto, e poi grido d’un fiato:
«’A Mozart, t’avemo sonato!»

Per celebrare la partita, ecco una quartina d’ottonari che cita l’assist-man e i realizzatori:

Spinazzola per “il Gallo”,
e la Roma è già a cavallo!
Spinazzola per Dybala…
che gli ottavi ci regala!

***

Europa League: il sorteggio


Ci è capitata una delle squadre più forti del lotto. La Real Sociedad è terza nella Liga, dietro soltanto a Barcellona e Real Madrid. Vanta in rosa giocatori di tutto rispetto: Alexander Sorloth (il miglior marcatore; nella nazionale norvegese fa spesso coppia con Haaland), il trequartista Brais Mendez; il capitano Illarramendi; la “bandiera” Mikel Oyarzabal; e va aggiunto anche l’ex giallorosso Umar Sadiq (3 reti nelle prime 5 giornate della Liga; bloccato poi da un grave infortunio, potrebbe tornare in campo proprio contro i nostri Lupi).
Insomma, servirà la Roma migliore (e un po’ di buona sorte) per superare l’ostacolo-ottavi.
Commento in distico (con funzione apotropaica):


Il sorteggio fu jella stratosferica:
ci capitò la terza forza iberica…

***

Cremonese Roma 2-1

Stento a riconoscere la squadra… È la stessa di cinque giorni fa? Impossibile. Inspiegabile.
Dal meglio al peggio, insomma. Senza nemmeno l’alibi della sorpresa (la Cremonese ci aveva eliminato dalla Coppa Italia, non si poteva in alcun modo sottovalutare). Ho sentito qualcuno ipotizzare una sorta di “rilassamento” dovuto all’appagante qualificazione in Europa; ma nemmeno quest’alibi regge, perché le motivazioni erano (o dovevano essere) fortissime: “vendetta” per la sconfitta in Coppa Italia, e soprattutto la possibilità di raggiungere il secondo posto.
Stanchezza, forse? No, nemmeno questo, perché dalla gara col Salisburgo sono passati cinque giorni, non tre: tempo più che sufficiente per recuperare le forze.

Prima del gol di “Spina”, quello del momentaneo pareggio, non ricordo un solo tiro nello specchio della porta. E la Roma ha peccato proprio nel suo punto di forza: l’intensità (da quando c’è Mou, non era mancata quasi mai). Più ancora della sconfitta, in definitiva, fa male il modo in cui si è consumata.


“Delupata” la Roma va a Cremona:
così, la Cremonese ci bastona.

***

Gli anagrammi della settimana

1.
L’amico Jpp69, che saluto e ringrazio, mi manda questo bell’anagramma:

→ Scontenta ci fa, Roma
sconfitta a Cremona

[Jpp69]

*

2-3.

I “lupi feroci” visti col Salisburgo… a Cremona si sono trasformati in tanti “mansueti cagnolini”, messi al guinzaglio dagli uomini di Ballardini (“lupi delupati”, insomma). In attesa di rivedere al più presto quel “branco affamato”, proveremo a esorcizzare la delusione con due anagrammucci auto-critici e auto-ironici, legati tra loro in un’unica frase.


E se prima, contro il Salisburgo,
→ ben riscorgesti, sì, la Roma-LUPO…

a Cremona
→ Roma-CANE!


Franco Costantini





Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata