Pre Match

Roma VS Torino - Pre match

Dopo la qualificazione agli ottavi di Europa League la Roma questa sera sfiderà il Torino per continuare la ricorsa al quarto posto.
Redazione de Il Legionario
inserita un mese fa
126
3:00
855
Se scendiamo in campo ancora ubriachi di felicità, avrò fatto un lavoro pessimo”, queste le parole di De Rossi per mantenere alta la concentrazione dopo l’emozionante serata che ha visto i giallorossi sconfiggere ancora una volta i Feyenoord e approdare agli ottavi di Europa League.
Massima concentrazione, dunque, perché l’avversario è ostico. Il Torino di Juric ha perso solo una volta nelle ultime 7 gare, ma anche per la Roma è un periodo positivo con 4 vittorie negli ultimi 5 match di campionato con De Rossi alla guida.

Formazioni
Dopo la sontuosa prestazione contro il Feyenoord, Svilar sarà riconfermato tra i pali, davanti a lui Llorente riposerà dopo il colpo alla testa rimediato nel match di giovedì, ci saranno quindi Kristensen, Mancini, Ndicka e Angelino; a centrocampo scalpitano tutti per un posto da titolare, ma i prescelti di mister De Rossi dovrebbero essere Cristante, Paredes e Pellegrini; in avanti Dybala potrebbe riposare per far posto a Baldanzi che insieme ad El Shaarawy agirà a supporto di Lukaku.

Probabile formazione Roma (4-3-3): Svilar; Kristensen, Mancini, Ndicka, Angelino; Cristante, Paredes, Pellegrini; Baldanzi, El Shaarawy, Lukaku
Probabile formazione Torino (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Djidji, Lovato, Masina; Bellanova, Ilic, Ricci, Lazaro; Vlasic; Zapata, Sanabria.

Precedenti
Sono 157 i precedenti totali in Serie A tra Roma e Torino, i numeri sono a favore dei giallorossi che hanno vinto per 68 volte contro 42 pareggi e 47 sconfitte. All’Olimpico, invece, sono state 78 le gare già disputate tra le due squadre: 50 successi della Roma, 14 pareggi e altrettante vittorie dei granata.

Arbitro
Sarà Juan Luca Sacchi a dirigere il match di questa sera alle 18.30 tra Roma e Torino, il fischietto di Macerata sarà coadiuvato dagli assistenti Di Iorio e Cecconi e dal quarto uomo Ayroldi. Al Var e Avar ci saranno rispettivamente Paterna e Di Bello.
Quattro precedenti con l’arbitro Sacchi: tre vittorie e una sconfitta.

ES





Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata