Pre Match

Roma VS Sheriff - Pre Match

Il primo posto nel girone è praticamente un’utopia, ma la Roma dovrà comunque tentare di vincere contro lo Sheriff con quante più reti di scarto possibile per tentare il miracolo.
Redazione de Il Legionario
inserita 2 mesi fa
150
3:00
866
Questa sera la Roma, in uno Stadio Olimpico gremito come sempre, affronterà lo Sheriff per l’ultima gara dei gironi di Europa League. La squadra moldava è ultima in classifica con un solo punto e anche per questo le speranze della Roma, seppur veramente minime, non sono nulle. Per arrivare primi nel girone i giallorossi dovrebbero vincere con 5 gol di scarto e in contemporanea lo Slavia Praga dovrebbe pareggiare in casa contro il Servette, nel caso poi davvero difficile di sconfitta della squadra ceca, alla Roma basterebbe una vittoria con qualunque risultato. Insomma, praticamente un miracolo, ma nel calcio non si sa mai.

Formazioni
Tanti gli indisponibili per questa sfida, Mourinho potrebbe optare per la difesa a 4 visto che mancherà anche Ndicka squalificato. In porta ci sarà Svilar, probabile difesa a 4 quindi con Llorente e Celik centrali e Karsdorp e Zalewski sugli esterni. A centrocampo si rivede Renato Sanches che agirà insieme a Bove con al centro Paredes, probabile turno di riposo per Cristante. In avanti le assenze sono veramente tante, molto probabilmente quindi ci sarà Aouar che agirà a supporto di Belotti e Lukaku.

Probabile Formazione Roma (4-3-1-2): Svilar; Karsdorp, Celik, Llorente, Zalewski; Bove, Paredes, Renato Sanches; Aouar; Belotti, Lukaku.
Probabile Formazione Sheriff (4-4-2): Koval; Apostolakis, Tovar, Bueno, Artunduaga; Ngom Mbekeli, Talal, Badolo, Joao Paulo; Ankeye, Ricardinho.

Precedenti
L’unico precedente tra Roma e Sheriff Tiraspol è rappresentato dalla gara di andata terminata 2-1 per la Roma. Non vi sono altri precedenti nemmeno tra la Roma e altre squadre del campionato moldavo.

Arbitro
Sarà Jérôme Brisard a dirigere il match di questa sera alle 18.45 tra Roma e Sheriff, il fischietto francese sarà coadiuvato dagli assitenti Nicolas Danos e Aurélien Drouet, e dal quarto uomo Jérémy Stinat. Al Var e Avar ci saranno rispettivamente Benoît Millot e Rob Dieperink. Nessun precedente né per la Roma né per lo Slavia Praga con l’arbitro Brisard.

ES





Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata