Analisi tattica

Roma Udinese 3-0 | Analisi gol

La Roma vince e convince all’Olimpico, guadagna punti preziosi nella corsa alla Champions, approfittando dei passi falsi di Milan, Inter e Juventus. Di Matteo Bianchetti
Redazione de Il Legionario
inserita un anno fa
227
3:00
383434
• 1 – 0 gol di Bove

 
  
  

Al 37’ i giallorossi trovano il gol del vantaggio dopo un rigore sbagliato da Cristante. Dopo l’errore di Pellegrini in Europa League, Mourinho decide di far calciare Cristante, ma anche il numero 4 sbaglia, colpendo il palo alla sinistra del portiere. Sulla ribattuta però arriva Bove, più veloce di tutti e segna a porta sguarnita.
Bravissimo Bove a farsi trovare pronto e nel posto giusto al momento giusto. “Cane malato”, come lo ha definito Mourinho, è ovunque. Grande prestazione e primo gol stagionale.


• 2 – 0 gol di Pellegrini

   
  

Nel secondo tempo, a coronare un’ottima prestazione e per ricambiare il supporto della Curva Sud, Pellegrini mette a segno una rete di ottima fattura.
È il 55’, Smalling recupera palla su Success anticipandolo, Wijnaldum ripulisce il pallone appoggiando per Pellegrini nella propria metà campo, il Capitano di prima per Cristante che controlla e lancia Belotti in contropiede sulla fascia sinistra. Belotti è bravissimo a tagliare verso il centro, alzare lo sguardo e servire, con un passaggio filtrante e tagliato verso il centro dell’area, Pellegrini. Il numero 7 giallorosso controlla meravigliosamente il pallone e batte Silvestri nell’uno contro uno. 2 a 0 e reazione del Capitano.
Contropiede magistrale della Roma, ottima visione di gioco di Cristante, prezioso il lavoro di Wijnaldum e Belotti. Quest’ultimo trova un assist al bacio per Pellegrini che torna a segnare sotto la Curva Sud.
Durante questo attacco ottimo il posizionamento e gli inserimenti di El Shaarawy (in sovrapposizione) Wijnaldum e Pellegrini, che offrono tre linee di passaggio in diagonale a Belotti, il quale sceglie l’opzione più difficile ma anche la più efficace.

• 3 – 0 gol di Abraham

  


Al 91’ Abraham torna al gol con un gran colpo di testa sotto la Sud.
Matic recupera palla a centrocampo utilizzando il fisico imponente, Bove e Tahirovic ripuliscono per Cristante che va di prima di nuovo su Matic. Il serbo allarga per Spinazzola che arriva al limite dell’area, rientra sul destro, dà un’occhiata al centro e crossa per la testa di Abraham. L’attaccante giallorosso stacca indisturbato e manda il pallone in porta.
Ancora ottimo il lavoro dei centrocampisti, nel recupero palla e nel rigiocare subito per creare occasioni. Perfetto l’assist di Spinazzola e bella l’incornata di Abraham.
TESTA A GIOVEDÌ!


Matteo Bianchetti





Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata