Analisi tattica

Monza Roma 1-1 Analisi gol

Una Roma decimata dagli infortuni non riesce ad andare oltre il pareggio in casa del Monza. Di Matteo Bianchetti
Redazione de Il Legionario
inserita 9 mesi fa
259
2:00
403535
• 0 – 1 gol di El Shaarawy

 
 
 


El Shaarawy segna al 24’ sfruttando un errore del portiere avversario.
Di Gregorio parte dal basso e i giallorossi vanno forte in pressione, il portiere del Monza tiene troppo la sfera, Abraham arriva come un rapace e ruba il possesso, El Shaarawy scarta l’estremo difensore e tira in porta, respinta del difensore sulla linea, altra occasione per il Faraone che questa volta non sbaglia.
Ottima pressione alta della squadra di Mou che mette in difficoltà l’impostazione del gioco dal basso del Monza e dall’errore di Di Gregorio ne approfitta El Shaarawy.


• 1 – 1 gol di Caldirola

 


Al 38’ il Monza agguanta il pareggio su un calcio di punizione e l’ennesima disattenzione della Roma nelle marcature.
Punizione da 35 metri, Rovella calcia alto e lungo sul secondo palo dove c’è Caldirola completamente solo che al volo di sinistro trova un gran gol. Imparabile per Rui.
Malissimo le marcature, ci sono tre giocatori della Roma in zona primo palo senza alcun avversario da marcare (Pellegrini, Ibanez, Bove). Anche Mancini, in zona centrale è completamente solo. Sicuramente marcatura a zona ma è assolutamente sbagliato in questo caso, dato che tre giocatori del Monza si trovano oltre il secondo palo dove c’è il solo Abraham a difendere. Incomprensibile una disattenzione del genere, l’assenza di Smalling si fa sentire.
Come accaduto appena tre giorni fa contro il Milan, nessuno segue l’uomo sul secondo palo che può concludere a rete indisturbato.


Matteo Bianchetti






Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata