La Sfera dei Capricci

La Sfera dei Capricci: Omnia vincit Amor

Una rubrica di Franco Costantini
Redazione de Il Legionario
inserita 9 mesi fa
691
3:00
312525
O Capricciosa Sfera,
del calcio Verbo e Assioma,
ascolta la preghiera:
fa’ vincere la Roma!



Nelle ultime partite della scorsa stagione, un Fato avverso (leggi: lavori imprevisti e acciacchi vari) mi ha derubato del piacere di scrivere questa rubrica. Per dirla in settenari:

Lavoro da sbrigare
e maledetti impicci
m’han fatto trascurare
la Sfera dei Capricci…

Contemporaneamente, quel Fato avverso derubava anche la Roma della qualificazione alla Champions. È stato un “furto” doppio: in campionato, gli errori arbitrali ci hanno tolto troppi punti (sì, ho fatto i conti: senza quegli errori, saremmo arrivati quarti); nella finale di Europa League, poi, un altro errore arbitrale (clamoroso rigore negato alla Roma negli istanti finali) ci ha tolto sia la Coppa sia la “seconda via d’accesso” alla Champions.
Commento in settenari:


Ruggisco al Fato infìdo
(destino farabutto),
ma in cuore già sorrido:
l’Amore vince tutto.

***

Roma Salernitana 2-2

La Salernitana dà due tiri in porta e segna due volte (due prodezze di Candreva). La Roma è avversata dal solito Fato: un gol annullato per fuorigioco d’un millimetro (Belotti), un palo (El Shaarawy), un rigore negato (e ignorato dal Var). Per fortuna il Gallo sigla due volte ed evita guai peggiori. Ma certo questo pareggio all’Olimpico va considerato un mezzo passo falso. Ecco un lapalissiano commento in ottonari (N.B.: lo “strambotto” è un breve componimento poetico monostrofico, generalmente in endecasillabi).

La doppietta di Belotti
odi merita, e strambotti.
La doppietta di Candreva?
Quella no, non ci voleva…
Ma il finale non è brutto:
ché l’Amore vince tutto.

Ci sarebbe altro da dire (specie sugli esordi di Kristensen, Renato Sanches, Aouar, Paredes, Pagano), ma rimanderemo ogni riflessione a quando il calciomercato sarà chiuso…

***

Sfottonari

A cinque minuti dalla fine, i “cuggini” stavano vincendo a Lecce. Ma ecco il ribaltone: il quale merita 4 (sf)ottonari.

Già volavano i laziali,
più veloci delle frecce.
Ma negli attimi finali…
abbattuti sono a Lecce.

***

L’anagramma della settimana

Sor Carletto non c’è più. Ecco, per lui, un anagramma d’amore (Omnia vincit Amor; anche l’assenza dell’amato).

Onore a Carlo Mazzone
→ Or è a nozze con la Roma…


Franco Costantini



Segui Franco Costantini e i suoi anagrammi sui social
YOUTUBE -->  https://www.youtube.com/@NOCcostantini
TIKTOK --> https://www.tiktok.com/@noccostantini



Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata