L'argomento
APPROFONDIMENTI

Una panchina che scotta...

Spalletti, Montella, Di Francesco, Gasperini, chi sarà l'allenatore della Roma il prossimo anno? (di Gilberto Proietti)
Redazione de Il Legionario
inserita 7 mesi fa
1687
7:00
393131
E’ opinione comune della stampa e dei maggiori organi informativi di fede giallorossa, che il tempo di Mister Luciano Spalletti alla guida della Roma sia destinato a concludersi a fine giugno prossimo. I vari botta e risposta tra il tecnico di Certaldo e il presidente Pallotta, e le dichiarazioni del dopopartita di Palermo, lasciano intendere che l’intesa tra allenatore e proprietà sia agli sgoccioli. Così non sembrava al termine della passata stagione, dove per sua stessa ammissione il Mister aveva accettato la rosa messa a disposizione dalla società, compreso la figura di Norman col quale ha dovuto riadattare alcuni metodi di preparazione. Ma come tutte le storie, dove il raggiungimento di prefissati obiettivi percorrono strade diverse e neanche tanto parallele, arriva il giorno in cui le frizioni si acuiscono e portano ad una inevitabile separazione.

La società nel frattempo si sta guardando intorno e i primi nomi che spuntano sono quelli di Montella, Di Francesco e Gasperini. Per il beneamato aeroplanino sarebbe un ritorno dopo la breve esperienza del 2011, al termine della quale gli fu preferito Luis Enrique. Adesso, con un contratto in essere fino a giugno 2018 e con un cambio di vertici societari imminente, sembra l'ipotesi più difficile da prendere in considerazione, ma come si sa tutto può cambiare nel giro di poche ore. Altra ipotesi è quella di Eusebio Di Francesco che dopo tre stagioni al Sassuolo si sente pronto per una grande, la Roma rappresenta una delle favorite nel caso in cui ci fosse un serio interessamento dei giallorossi. L'allenatore ex centrocampista della Roma di Capello non ha mai nascosto l'amore per i colori che gli hanno dato tanto e per la gente di Roma che lo ha sempre ricoperto di sorrisi e ringraziamenti. Inoltre la sua bravura a lavorare con i giovani si sposerebbe perfettamente con un cambio di linea societaria improntata a valorizzare il vivaio piuttosto che disperdere le poche finanze in giocatori troppo costosi. Le dichiarazioni di Pallotta rilasciate pochi giorni fa sembrano andare verso questa direzione. Per ultimo è spuntato il nome di Gasperini, per la verità non nuovo a essere accostato alla Roma, ma sulla veridicità di queste indiscrezioni non si hanno al momento conferme. Di sicuro sarebbe il meno gradito dalla piazza, la quale già su i vari social e siti di informazione si interroga sul tecnico in forza all'Atalanta. Questo è quanto, per ora...

Gilberto Proietti

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata