News

Seconda sosta stagionale, sono 12 i giocatori della Roma convocati dalle rispettive nazionali.

a cura di Damiano Lollobrigida
Redazione de Il Legionario
inserita 19 giorni fa
353
3:00
733
Iniziamo ovviamente dagli italiani impegnati in Nations League: Pellegrini e Cristante. L'Italia giocherà mercoledì 6 la semifinale contro la Spagna, mentre la finale è prevista per il 10 (per il primo o per il terzo posto, contro la vincente/perdente di Belgio-Francia).
Due convocati giallorossi anche per le nazionali giovanili: Bove per l'under 20, con l'Italia che il 7 dovrà sfidare l'Inghilterra e il 12 il Portogallo, sfide entrambe valide per il torneo 8 nazioni. Presente invece nell'under 21 il terzino Calafiori. Impegni con Bosnia e Svezia nelle qualificazioni agli europei under 21. Si giocherà l'8 la prima delle due sfide e il 12 la seconda.

Torniamo tra i senior e torniamo alla nations league: convocato ancora Veretout da Deschamps. La Francia giovedì 7 giocherà contro il Belgio, come abbiamo visto per l'Italia invece la finale sarà il 10. (Alle 15 per il terzo posto o alle 20:45 per il primo).

Solo amichevoli per Darboe, convocato dal Gambia. Sfiderà il Sierra Leone il 9 e il Sud Sudan il 12. Restiamo nel continente africano parlando di Diawara: saranno tre gli impegni validi per le qualificazioni a Qatar 2022. Il 6 Ottobre la sua Guinea dovrà andare in Sudan, per poi rincontrarsi sabato 9 in Guinea. Partita difficile il 12 contro il Marocco.

Ci spostiamo in Asia, dove l'Uzbekistan di Shomurodov è ormai fuori dalle qualificazioni. Ci saranno due amichevoli soltanto: il 9 contro la Malesia e il 12 contro la Giordania.

Torniamo nel vecchio continente con Rui Patricio convocato per l'amichevole contro il Qatar e per il match con il Lussemburgo. L'amichevole si giocherà il 9, mentre la gara valida per le qualificazioni al mondiale invece il 12. Ungheria-Albania e Albania-Polonia le partite che dovrà giocare Marash Kumbulla per continuare a sognare i mondiali: trasferta ungherese il 9 e sfida interna con i polacchi il 12. Non può mancare Mkhitaryan nell'Armenia, giocatore di spicco della nazionale. Due trasferte per lui: il 8 nella fredda Islanda e l'11 in Romania.

Chiudiamo con Matias Vina, tre sfide tutte di grande livello per l'Uruguay. Tra giovedì e venerdì contro la Colombia; tra domenica e lunedì gli uruguagi volano in Argentina, per chiudere la notta tra 14 e 15 Ottobre in Brasile. Rientro previsto per il 16 Ottobre, con un importantissimo Juventus-Roma il 17.

Non chiudiamo in realtà con Vina, perché è arrivata la convocazione last minute (proprio mentre scrivo) per Tammy Abraham, che sarà a disposizione di Southgate per la gare dell’Inghilterra contro Andorra (9 ottobre) e Ungheria (12 ottobre), valide sempre per le qualificazioni ai mondiali di Qatar 2022. 13 dunque i romanisti coinvolti nelle partite internazionali di questa sosta.

In bocca al lupo a tutti i giallorossi che dovranno giocare questi giorni, augurandoci anche una sosta senza infortuni.



Damiano Lollobrigida





Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata