Pre Match
STADIO

Sassuolo VS Roma - Pre Match

La squadra di Spalletti, a -2 dalla Juve, deve continuare la sua corsa con la difficile trasferta in Emilia. (di Francesco Giovannetti)
Redazione de Il Legionario
inserita 8 mesi fa
460
7:00
221616
La vittoria nel posticipo contro il Palermo, unito al successo del Milan sabato sera contro la Juve, ha riportato la Roma a -2 dalla Juve dopo un avvio di stagione che non lasciava presagire niente di simile: la squadra di Spalletti ora ha il dovere di provare a crederci e per farlo deve continuare la sua corsa con la difficile trasferta in Emilia contro una squadra che negli ultimi anni si sta affermando sempre più come solida realtà del campionato.

Grazie al proprio tecnico Eusebio Di Francesco, grande ex della partita, il Sassuolo ha infatti scalato posizioni dalla storica promozione in A risalente alla stagione 2012/2013 fino a guadagnarsi l’Europa nello scorso campionato. Anche quest’anno, nonostante l’impegno europeo, la squadra neroverde vuole ripetere l’ottima stagione e cerca punti contro un avversario illustre per non staccarsi troppo dalle prime file.
A difendere i pali della squadra di Di Francesco ci sarà come sempre Consigli, ormai titolare inamovibile: davanti a lui linea a 4 con Peluso e Acerbi che sono sicuri di giocare dal primo minuto. Per completare il pacchetto arretrato Gazzola potrebbe essere preferito a Lirola sulla destra, con Antei che insidia invece Cannavaro al centro.

A centrocampo assente sicuro capitan Magnanelli dopo l’infortunio muscolare occorso domenica sera a Bologna: pronto allora ancora Sensi, vecchio obiettivo giallorosso che si sta affermando in Emilia. Insieme a lui Biondini ed uno fra Pellegrini e Duncan.
In attacco confermato Defrel, con Berardi ancora fuori per infortunio: a completare il tridente Matri, che ha trovato la prima rete stagionale proprio domenica scorsa, e un altro dei tanti ex ovvero Politano.


I precedenti

Tre le sfide fra le due squadre al Mapei Stadium, tutte nelle ultime tre stagioni e che corrispondono ad altrettante vittorie giallorosse: 0-2 nel primo e nella scorsa stagione, 0-3 in quella di mezzo. Il Sassuolo dunque non ha neanche mai segnato alla Roma in casa, nonostante un sistema di gioco decisamente efficace soprattutto tra le mura amiche. Curioso come alle vittorie esterne corrispondano per la Roma altrettanti pareggi interni; dopo l’1-1 della prima stagione, infatti, sono arrivati due pareggi per 2-2 con la squadra giallorossa sempre costretta ad inseguire.

A dirigere la sfida sarà Antonio Damato della sezione di Barletta, assistito da Manganelli e Ranghetti. Con lui 24 precedenti in A per la Roma che hanno visto i giallorossi trionfare per 12 volte a fronte di 5 pareggi e 7 sconfitte. Per i neroverdi invece solo tre le partite col fischietto pugliese, di cui 2 vittorie (l’ultima lo 0-2 all’Olimpico contro la Lazio) ed una sconfitta.

Francesco Giovannetti


Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata