Pagelle
NEWS

Sampdoria VS Roma - Le pagelle (con video)

La Roma incappa in una brutta sconfitta che come successo spesso nella storia giallorossa ci fa tornare con i piedi per terra. (di Emanuele Grilli)
Redazione de Il Legionario
inserita 4 mesi fa
566
10:00
151010
SZCZESNY 6: Prende tre gol e quindi è impossibile dargli più della normale sufficienza, anche se nonostante tutto riesce a compiere parate davvero importanti. Uno dei pochi a salvarsi da una giornata davvero buia.

FAZIO 6: Dopo tante giornate positive la difesa si trasforma in colabrodo, ma lui è certamente il meno colpevole di tutti. Salva quel che può di testa e di piede, provando anche sortite offensive alla ricerca quantomeno del pareggio, purtroppo non arrivato.





RUDIGER 6: Come Fazio anche lui non ha particolari colpe sui tre gol subiti, anche se l'assenza del compagno di reparto greco si è fatta sentire. Da un suo fallo inesistente scaturisce il gol fortunoso del 3-2.

VERMAELEN 4.5: Completamente assente e avulso dal gioco, di una lentezza spropositata e costantemente anticipato dai propri avversari. Si fa saltare come un allocco sul gol dell'1-1, e per tutto il resto della partita appare come il vero anello debole di tutta la squadra. Dire che era meglio Jesus suona come una bestemmia, ma non è del tutto sbagliato.

B. PERES 6: Il gol è l'unica cosa che salva una prestazione pienamente insufficiente. Sbaglia quasi tutti i passaggi e i cross creati, andando in netta difficoltà sulle sortite offensive dei padroni di casa.

DE ROSSI 4.5: E' protagonista in negativo del secondo gol blucerchiato e in generale di una prestazione assolutamente pessima. Subisce nettamente il forte pressing dei propri avversari e sbaglia tanti passaggi in fase di impostazione. Giornata storta.

STROOTMAN 6: Gestisce bene palla nei momenti di difficoltà e cerca di fornire diversi assist ai compagni offensivi. Al 94' si inventa una gran giocata ma il guardalinee rende il suo assist totalmente inutile.

EMERSON 6: Da un suo tiro potente scaturisce il gol dell'1-0 giallorosso, e in generale non soffre particolarmente la dinamicità dei propri avversari. Vero che non fornisce neanche un assist decisivo, ma non fa neanche errori particolari.

NAINGGOLAN 5.5: Si vede che è leggermente affaticato dai tanti minuti giocati, soprattutto dal tiro sbagliato che poteva essere un gol facile facile. Non è il solito recupera palloni che siamo abituati a vedere, ma sicuramente farà meglio nella prossima partita.

DZEKO 6.5: Segna il suo quindicesimo gol stagionale con un sinistro preciso e potente, nonostante le pochissime occasioni avute a disposizione nel corso della partita. Prova a rientrare nelle retrovie per dare una mano al centrocampo, e nel complesso se la cava discretamente bene.

PEROTTI 5.5: Ancora leggermente sottotono e poco propositivo, cerca sempre il cross dalla fascia ma o per ribattute o per imprecisione nessuno di essi si rivela determinante. Non in una perfetta forma fisica.

SOSTITUZIONI

EL SHAARAWY 5.5:
Entra per dare brio alla manovra offensiva ma sbaglia un occasione importante solo davanti a Puggioni. Poteva fare sicuramente di meglio.

TOTTI 6: Prova nei dieci minuti a disposizione a fornire assist interessanti, e su una sua punizione insidiosa Puggioni si supera e devia in angolo. Sinceramente poteva fare poco altro.

PAREDES s.v: Entra nel finale senza tempo a disposizione per farsi valere.

SPALLETTI 5: Sbaglia nel mettere forzatamente un Vermaelen totalmente fuori dal gioco e fuori forma, anche se per il resto la formazione era pressochè obbligata. La sua squadra però incappa in una brutta sconfitta che come successo spesso nella sua storia giallorossa ci fa tornare con i piedi per terra, dopo aver viaggiato ad un buon ritmo tenendo testa alla capolista Juve. Adesso deve essere bravo a recuperare immediatamente la squadra dal punto di vista mentale, a partire dal quarto di finale di Coppa Italia contro il Cesena.

VOTO DI SQUADRA 5

Emanuele Grilli


Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata