Pagelle

Salernitana Roma 0-4 - Le pagelle (con video)

a cura di Emanuele Grilli
Redazione de Il Legionario
inserita 23 giorni fa
328
5:00
855
fonte: Getty Images

RUI PATRICIO sv:
Non è costretto a nessun intervento particolare, serata tranquilla e senza patemi.

KARSDORP 6.5: Spinge con la solita grinta e caparbietà, prova numerosi cross non sempre sfruttati bene dai compagni di squadra.

MANCINI 6: Si gode una serata tranquilla provando qualche lancio in profondità e rimanendo attento in ogni momento della partita.

IBANEZ 6: Completa il trittico di 4 partite in 10 giorni giocando l’ennesima gara positiva e sicura, senza nessun tipo di sbavatura sia in fase di marcatura che di possesso palla.

VINA 6.5: Cresce a vista d’occhio sotto tutti i punti di vista, con una buona spinta offensiva e tanti cross pericolosi messi all’interno dell’area di rigore.

CRISTANTE 6.5: La ricerca costante di un compagno di Veretout non lo scalfisce, anzi, riesce a restare in campo nonostante una botta alla gamba mostrando uno spirito di sacrificio da vero guerriero.

VERETOUT 7.5: Segna il terzo gol stagionale senza rigori, rischia di trovare il quarto con un bel tiro da fuori, è sempre al posto giusto e al momento giusto e non si ferma praticamente mai. Cos’altro aggiungere?



MKHITARYAN 6.5: In una serata non molto positiva riesce comunque a trovare l’assist per il gol del 2-0, dimostrando ancora una volta di essere un giocatore irrinunciabile in tutto e per tutto.

PELLEGRINI 8: Giornata indimenticabile per il capitano giallorosso, mattatore della partita con due gol e un apporto costante dal primo all’ultimo minuto. Se il buongiorno si vede dal mattino…

CARLES PEREZ 7: La cura Mourinho funziona a meraviglia, con un bell’assist per il gol di Abraham e tante discese sulla fascia che hanno messo in difficoltà la retroguardia granata. Ottimo.

ABRAHAM 7.5: Trova il suo primo gol stagionale con una bella girata all’angolino che ha lasciato il portiere completamente immobile. Dopo due traverse e tanta sfortuna, finalmente una meritata gioia personale.

EL SHAARAWY 6 (Dal 71’ per Mkhitaryan): Entra nel finale toccando pochi palloni, comunque si impegna provando qualche dribbling.

SHOMURODOV 6 (Dal 78’ per Carles Perez): Tocca pochi palloni, uno di questi va vicinissimo al palo ed esce di pochi centimetri.

CALAFIORI sv (Dall’83’ per Vina)

DIAWARA sv (Dall’83’ per Veretout)

BORJA MAYORAL sv (Dall’83’ per Abraham)

MOURINHO 7: La squadra ha un atteggiamento diverso e si vede, crede nei propri mezzi e segue il proprio allenatore. E qualcuno aveva dei dubbi su di lui.

VOTO DI SQUADRA 7: Quattro gol contro una squadra difensivista non sono cosa da poco, un segnale che quest’anno qualcosa di diverso può essere seriamente scritto. Comunque piedi per terra.


Emanuele Grilli





Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

ULTIMI ARTICOLI

ULTIMI ARTICOLI

inserita 19 ore fa
ULTIMI ARTICOLI

inserita ieri
ULTIMI ARTICOLI

inserita 6 giorni fa

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata