Pre Match
APPROFONDIMENTI

Roma VS Quarabag - Pre Match

di Francesco Giovannetti
Redazione de Il Legionario
inserita 10 giorni fa
484
7:00
533
La convincente vittoria di venerdì, seppur ottenuta contro un avversario di livello decisamente modesto, ha permesso alla Roma di preparare con molta tranquillità la gara di martedì, decisiva per ottenere il passaggio agli ottavi di Champions indipendentemente dal risultato di Chelsea-Atletico.

La squadra di Di Francesco ha infatti condotto un girone fin qui molto solido, cadendo solo nella scorsa giornata al Wanda Metropolitano ma con una strada per la qualificazione già decisamente aperta: basterà infatti vincere contro gli azeri martedì sera all’Olimpico, e se il risultato di Stamford Bridge dovesse sorridere in base alle combinazioni (in fondo all’articolo) la Roma potrebbe strappare il pass come prima della classe.

Il Qarabag ha tutto sommato piuttosto sorpreso nel girone: tolte le due sconfitte eclatanti col Chelsea, ha infatti strappato 2 punti all’Atletico tra andata e ritorno, facendo anche un favore non da poco alla Roma. La squadra di Gubanov si schiera con un moderno 4-2-3-1: Sehic a difendere i pali, Huseynov e Rzezniczak dovrebbero essere i centrali con Medvedev ed Agolli sulle fasce.
A centrocampo la regia sarà affidata ancora una volta alla coppia Richard Almeida - Garayev: davanti a loro Michel (in passato compagno di squadra di Manolas all’AEK Atene) sarà il trequartista, con Elyounoussi e Madatov larghi.
L’unica punta sarà Dino Ndlovu, messosi in mostra in particolare nella gara interna con l’Atletico dove ha rimediato anche un’ingiusta espulsione.


I precedenti

Seconda volta in assoluto contro la squadra di Baku, dopo l’andata giocata il 27 settembre e terminata 2-1 per la Roma. Fino ad ora il bilancio giallorosso è di 5 qualificazioni ottenute su 9 gironi di Champions giocati, soltanto una volta come prima del girone (stagione 2008/09, curiosamente proprio sopra il Chelsea).

La gara sarà diretta da Tobias Stieler, nato a Obertshausen: lo scorso anno i giallorossi con lui hanno ottenuto la qualificazione ai sedicesimi di Europa League, col 4-1 interno rifilato al Viktoria Plzen alla quinta giornata. Quello resta anche l’ultimo precedente del fischietto tedesco con i giallorossi, mentre sono 0 quelli con il Qarabag


RIEPILOGO COMBINAZIONI

La classifica al momento dice Chelsea 10, Roma 8, Atleti 6, Qarabag 2.
La Roma si qualifica come seconda se vince col Qarabag e il Chelsea vince con l’Atleti; oppure se pareggia col Qarabag e il Chelsea pareggia con l’Atleti; oppure se perde con il Qarabag e il Chelsea pareggia o vince con l’Atleti.
La Roma si qualifica come prima se vince col Qarabag e il Chelsea perde o pareggia con l’Atleti (nel secondo caso per gli scontri diretti).
La Roma retrocede in Europa League se perde o pareggia col Qarabag e l’Atleti vince a Londra (anche qui, nel secondo caso per gli scontri diretti).


Francesco Giovannetti


Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata