Pre Match
APPROFONDIMENTI

Roma VS Lazio - Pre Match

di Francesco Giovannetti
Redazione de Il Legionario
inserita un anno fa
509
7:00
342727
La vittoria di mercoledì è arrivata, probabilmente, nel momento giusto per ripartire. A sprazzi, seppur contro un avversario francamente di poco conto, si è rivista la squadra dello scorso anno, unita e decisa in difesa, e libera di inventare davanti; non a caso, nel postpartita, Di Francesco ha indicato la sfida di mercoledì come ideale nuovo inizio del campionato giallorosso.

Sabato arriva subito un test importante, per comprendere se e quanto effettivamente la Roma può considerarsi guarita. La Lazio, dopo aver iniziato con 0 punti nelle prime due giornate, ha vinto le 4 successive, senza mai però brillare del tutto e lasciando l’impressione di non essere una squadra così spumeggiante come lo è stata lo scorso anno (eccezion fatta per la larga vittoria sul Genoa di domenica scorsa). Il derby sarà, come sempre, un crocevia importante per la stagione di entrambe le squadre, capace di dare lo slancio definitivo a questo inizio di stagione.

Inzaghi va verso la conferma del 3-5-2, ormai decisamente il suo marchio di fabbrica. A difendere i pali biancocelesti ci sarà come sempre Strakosha, davanti a lui Acerbi (che mercoledì sera ha trovato il suo primo gol con i nuovi colori) sarà affiancato da Wallace e da Luiz Felipe, appena rientrato. A centrocampo torna Lucas Leiva in cabina di regia, insieme a Parolo e Milinkovic, in posizione più arretrata; sugli esterni spazio a Marusic e Lulic. In attacco la vera sorpresa potrebbe essere Caicedo dal primo minuto insieme ad Immobile, con Luis Alberto che si accomoderebbe in panchina.


I precedenti

Nelle 77 volte in cui la Roma ha giocato tra le mura amiche il derby, sono 30 le vittorie a fronte delle 15 biancocelesti e di 32 pareggi; lo scorso anno la gara finì 2-1 per i giallorossi, avanti con Perotti e Nainggolan con Immobile a segno sull’unico tiro della gara laziale. Due stagioni fa l’ultimo 2 in schedina, con le reti di Basta e la doppietta di Keita Balde a siglare l’1-3 finale.

L’arduo compito di dirigere la gara spetterà a Gianluca Rocchi, alla sesta direzione in un derby capitolino, con Di Liberatore e Tonolini come assistenti e Irrati al var. Nelle cinque stracittadine dirette dal fischietto toscano si è sempre imposto chi giocava in casa: quattro volte la Roma (compreso il 2-1 della scorsa stagione) ed una sola volta la Lazio (nel 2012). Sono ben 37 i precedenti per i giallorossi, con ben 15 vittorie a fronte però di 11 sconfitte ed altrettanti pareggi; per gli ospiti, invece, 14 vittorie e 13 sconfitte, con 7 pareggi a completare il bilancio.

Francesco Giovannetti


Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata