Pre Match

Roma VS Inter - Pre Match

Domani ad ora di pranzo la Roma sarà chiamata a fare il salto di qualità contro la seconda in classifica, l’Inter, che dista solo tre punti.
Redazione de Il Legionario
inserita 9 mesi fa
262
5:00
311818
I giallorossi sono in un buon momento sia mentale sia fisico, come ha confermato anche mister Fonseca in Conferenza Stampa. Domani, quindi, affronteranno l’Inter di Conte con grandi ambizioni, tentando l’aggancio ai nerazzurri.

Formazioni
La Roma ritrova Spinazzola che ha recuperato dall’infortunio patito contro l'Atalanta lo scorso 20 dicembre, Mirante invece non sta ancora bene, quindi in porta confermato Pau Lopez, il secondo sarà Fusato. In difesa confermati Mancini, Smalling e Ibanez. A centrocampo mister Fonseca non ha voluto svelare le carte, ma Veretout dovrebbe giocare titolare, il ballottaggio sarà tra Cristante e Villar. Sulle fasce oltre al ritrovato Spinazzola ci sarà il confermatissimo Karsdorp. In attacco Pellegrini e Mkhitaryan a supporto di Dzeko.

ROMA (3-4-2-1): 13 Pau Lopez; 23 Mancini, 6 Smalling, 3 Ibanez; 2 Karsdorp, 17 Veretout, 14 Villar, 37 Spinazzola; 7 Pellegrini, 77 Mkhitaryan; 9 Dzeko

Conte potrà contare su Lukaku che torna disponibile e in attacco farà coppia con Lautaro Martinez. A centrocampo insieme a Brozovic e Barella dovrebbe tornare Vidal, confermati Hakimi e Young sugli esterni. Visto l’infortunio di D’Ambrosio la difesa davanti ad Handanovic sarà composta da Skriniar, De Vrij e Bastoni.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 22 Vidal, 15 Young; 9 Lukaku, 10 Lautaro.



Precedenti

Sono 174 i precedenti tra Roma e Inter in Serie A così distribuiti: 49 vittorie della Roma, 53 pareggi e 72 successi dell’Inter. All’Olimpico, invece, si sono giocate 87 partite: 34 successi giallorossi, 25 pareggi e 28 vittorie nerazzurre.
Lo scorso anno le due sfide sono terminate entrambe in parità (Inter-Roma 0-0 e Roma-Inter 2-2).
Roma e Inter hanno pareggiato le ultime cinque sfide di Serie A raggiungendo per la prima volta cinque pareggi consecutivi nella competizione.
In nove gare giocate da allenatore contro i giallorossi, Conte ne ha perse solo due. L’ultima fu il 16 febbraio 2013: Roma-Juventus 1-0 gol di Totti.
La sfida tra queste due formazioni è quella che ha visto più reti nella storia della Serie A a girone unico, 503 in 174 precedenti: 279 dei nerazzurri (record assoluto per una singola squadra contro un’avversaria nella competizione) e 224 dei giallorossi.


Arbitro
Sarà Marco Di Bello a dirigere il match in programma domani alle ore 12,30. Il fischietto di Brindisi sarà assistito dai guardalinee Preti e Bindoni. Il quarto uomo sarà Orsato. Var e Avar Mazzoleni e Paganessi.


Dove vederla
Roma - Inter sarà trasmessa in diretta da DAZN. Gli abbonati, potranno quindi seguire la gara sulle smart tv compatibili con la app e su tutti gli altri televisori collegandoli ad una console PlayStation 4 o 5 o Xbox, oppure in alternativa ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.
I clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN potranno seguire il match anche sul canale satellitare DAZN1 (canale 209 del satellite). Un’altra opzione per gli utenti DAZN abbonati a Sky sarà rappresentata dall’app disponibile su Sky Q.


ES






Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata