Pre Match
APPROFONDIMENTI

Roma Vs Genoa - Pre Match

di Francesco Giovannetti
Redazione de Il Legionario
inserita 6 mesi fa
162
5:00
1077
La sconfitta di mercoledì a Plzen, seppur indolore, ha spinto l’ambiente giallorosso al limite: i 600 presenti in Repubblica Ceca, al fischio finale, hanno chiamato la squadra sotto al settore ospiti ma nessuno, fatta eccezione per Manolas, è andato a raccogliere i fischi dei tifosi giallorossi. Domenica sera, probabilmente, nessuno verrà risparmiato dalla contestazione di un tifo sempre presente per la maglia della Roma, ma che raccoglie inevitabilmente molto meno di quello che merita.

La partita di domenica sera è diventata poi una sorta di spartiacque definitivo anche per Di Francesco: nonostante il DS Monchi abbia ripetuto più volte che il destino dell’allenatore giallorosso non è in discussione, qualsiasi altro risultato che non sia una vittoria metterebbe il tecnico in una posizione veramente scomoda, dalla quale sarebbe molto difficile (se non impossibile) uscire.

All’Olimpico arriva il Genoa, reduce da una parte di campionato non esaltante e con un cambio di panchina attuato da appena 2 settimane, con Prandelli che ha sostituito Juric. Confermato il 3-5-2 per il Grifone: Radu tra i pali, davanti a lui ancora Romero affiancato da Biraschi e Zukanovic. A centrocampo l’unico dubbio riguarda il regista, con Sandro favorito su Veloso: insieme a lui Hiljemark e Bessa, con Romulo e Lazovic sugli esterni. La coppia d’attacco è ancora Piatek-Kouamé, col secondo che sembra essere diventato un obiettivo concreto di mercato per la Roma.


I precedenti

È più di un mese che in casa Roma manca la vittoria, e l’ultima è arrivata proprio all’Olimpico contro l’altra squadra di Genova. Nei 51 precedenti in serie A contro il Genoa giocati nella Capitale, comunque, ci sono ben 38 vittorie romaniste contro le 7 rossoblu e 6 pareggi a chiudere lo score: all’Olimpico, però, sono 12 le vittorie consecutive contro i liguri, un dato che fa ben sperare.

Ad arbitrare la sfida ci sarà Marco Di Bello, della sezione di Brindisi, assistito da Di Vuolo e Tasso con Chiffi al var. Col fischietto pugliese esattamente 10 precedenti tra Serie A e Coppa Italia: 8 vittorie, 1 pareggio e l’unica sconfitta raccolta con lo Spezia proprio in coppa. Due precedenti stagionali: la gara all’esordio a Torino e l’infrasettimanale interno col Frosinone, entrambe vinte senza subire gol. Per il Genoa invece una sola vittoria su 6 incroci.


Francesco Giovannetti


Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata