Analisi tattica dei gol

Roma VS Borussia Monchengladbach - L'analisi dei gol

a cura di Matteo Bianchetti
Redazione de Il Legionario
inserita 7 mesi fa
503
0:00
151111
• 1 – 0 gol di Zaniolo

La Roma trova il vantaggio al 31° minuto grazie ad un colpo di testa di Nicolò Zaniolo sugli sviluppo di un calcio d’angolo.
Durante la conferenza post-partita, il tecnico del Borussia Mönchengladbach, Marco Rose, ha detto che il calcio d’angolo con cui la Roma è andata a segno, nasce da un fuorigioco. Ecco, nella prima GIF riportiamo l’azione precedente al calcio d’angolo.



Veretout si incarica della battuta dalla bandierina, effettua un cross ad uscire sul primo palo, Zaniolo è bravissimo a fare un contromovimento alle spalle del suo marcatore, prima a sinistra e poi a destra, stacco con avvitamento e pallone sul secondo palo imparabile per Sommer.



Gol di pregevole fattura da parte di Zaniolo, che dimostra ancora una volta di essere importante per la squadra.


• 1 – 1 gol di Stindl

Inutile commentare il calcio di rigore assegnato al Borussia Mönchengladbach. L’arbitro confonde la faccia di Smalling con la mano, tra l’altro lontanissima dalla palla. Assegna il calcio di rigore e Stindl sigla il gol del pareggio definitivo. Tutto questo al 94° minuto, che di fatto annulla quanto di buono ha fatto vedere la Roma, nonostante i tanti assenti e le condizioni meteorologiche non ottimali.






Al termine della gara l’arbitro Collum ha ammesso l’errore, gravissimo a certi livelli, perciò si spera che la UEFA prenda dei provvedimenti nei suoi confronti.


Matteo Bianchetti





Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata