Pre Match
APPROFONDIMENTI

Roma VS Bologna - Pre Match

di Francesco Giovannetti
Redazione de Il Legionario
inserita un mese fa
237
5:00
866
La vittoria di mercoledì sera ha lasciato un bel po’ di amaro in bocca per la Roma di Di Francesco: a parte la prestazione non brillantissima, la rosa ha perso Karsdorp probabilmente per tutta la stagione; l’olandese era destinato ad essere il titolare sulla fascia destra, ed il suo infortunio cambia i piani dell’allenatore e anche della dirigenza (vedremo se si andrà sul mercato a gennaio).

Per questo l’anticipo di sabato sera diventa importante per la Roma: sfoderare una buona prestazione aggiungerebbe altra fiducia all’ambiente giallorosso, che tre giorni più tardi si giocherà gran parte della sua stagione europea nella sfida interna col Chelsea.

Il Bologna di Donadoni è un avversario ostico, però, con una classifica che non riflette quanto espresso dai rossoblu. Tra i pali c’è il forfait di Mirante per una lesione muscolare, spazio dunque a Da Costa. Davanti a lui ancora fuori Torosidis e Mbaye, spazio dunque a Krafth e Masina sulle fasce; al centro, a far coppia con Gonzalez che torna dalla squalifica ci dovrebbe essere Helander più di De Maio.
A centrocampo si rivede Poli, dopo il riposo con la Lazio: insieme a lui inamovibile Pulgar, la terza maglia dovrebbe essere di Nagy più che di Donsah.
In attacco pronto un posto per Di Francesco, nella sfida contro il padre: sulla fascia opposta Verdi, al centro Destro dovrebbe essere confermato con Petkovic e Falletti pronti a subentrare.

I precedenti

Sono 29 le vittorie interne della Roma contro il Bologna, contro le 18 dei felsinei ottenute all’Olimpico (un numero sorprendentemente alto): 23 invece le volte che la sfida, a Roma, è terminata in parità. Lo scorso anno finì 3-0, grazie alla prima e unica tripletta di Salah in maglia giallorossa. L’ultima vittoria esterna è del settembre 2012: la Roma andò avanti 2-0, salvo poi buttare la gara in 5 minuti nella ripresa e vedersi rimontare grazie anche alla doppietta di Gilardino.

L’arbitro della gara sarà Michael Fabbri, alla seconda assoluta con la Roma dopo l’infrasettimanale dello scorso mese col Benevento. Unico precedente quindi che sorride ai giallorossi (0-4 esterno), mentre col Bologna gli incroci sono 3 in A con una vittoria e due sconfitte.

Francesco Giovannetti

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata