In & Out

Roma Cagliari - In & Out

a cura di Giovanni Acone
Redazione de Il Legionario
inserita 2 mesi fa
270
0:00
977
La Roma perde altri tre punti e altri due giocatori, ma l’ennesimo pareggio non è del tutto imputabile l’ennesimo all’undici di Fonseca, che ci prova fino alla fine a portare a casa il risultato, fermata dal signor Massa e della sua ambigua decisione di annullare un gol a tempo scaduto a Kalinic per presunto fallo su Pisacane.
Il risultato è un altro pareggio, con il Cagliari che ne esce più che bene e con la Roma che lascia l’Olimpico orfana anche di Diawara e Dzeko, entrambi operati poi il giorno dopo.
Espulsi Fonseca e il suo collaboratore Nuno Romano, i quali potrebbero rischiare anche di non sedersi sulla panchina contro la Sampdoria il 20 ottobre.


IN

Nicolò Zaniolo

Ce la mette tutta per cercare la strada del gol: sinistro, destro, contropiedi e tiri al volo, ma niente.
La porta pare stregata, anzi sembra che per l’ennesima volta il portiere di turno, in questo caso l’ex Olsen, si riscopra fenomeno nella trasferta all’Olimpico. Se ad inizio gara pecca di egoismo cercando la girata vincente mentre Dzeko era liberissimo a pochi passi da lui, con il passare dei minuti prova sempre di più a trovare un’intesa coi compagni e a bucare la difesa sarda. Fermato solo dal portierone svedese che a volte per fortuna, altre per bravura ritrovata, lo blocca. È il più propositivo, sicuramente sulla giusta strada dopo un avvio di campionato a rilento, sente il peso del dover trascinare una rosa sempre più corta per gli infortuni, ma certe cose vanno oltre le proprie capacità.

Justin Kluivert
È il principale artefice del vantaggio giallorosso con una cavalcata sulla fascia destra e il pallone messo in mezzo a cercare Dzeko e che invece trova l’intervento di Ceppitelli per essere spedito in porta. Manca di concretezza anche lui in qualche occasione, ma nel secondo tempo crea il panico tra le file degli ospiti, facendo venire il mal di testa a Pellegrini sulla sua fascia. Esplosività e accelerazioni più convinte delimitano un netto passo in avanti rispetto alla trasferta col Wolfsberger, si dimostra un buon esterno.



Out

Edin Dzeko

Appare un poco fuori forma nei primi minuti, ma cerca di svolgere comunque il suo compito. Si frattura lo zigomo destro nel finale di partita, ma questo non gli impedisce di creare l’occasione per Kalinic, peccato che Massa annulli la gioia dell’impresa dei due centravanti. Esce dallo stadio con la borsa del ghiaccio sul viso e con qualche rimpianto per le occasioni non capitalizzate. Lo si aspetta per la partita contro il Milan.

Leandro Spinazzola
Se parte bene, non finisce certo la giornata con una sufficienza, autore di una prestazione troppo esigua e legata al fare il suo senza troppi straordinari, cosa che andrebbe bene se evitasse quantomeno di sbagliare troppe volte anche le cose più semplici. Da rivedere sicuramente la sua prestazione, in questo momento di difficoltà serve un terzino che possa ben ricoprire il ruolo di Florenzi.

Il VAR
Come terzo out non mi sento di inserire un altro giocatore giallorosso (la squadra di Fonseca ha infatti mostrato di aver ritrovato il bel gioco perso nelle ultime uscite, seppur bloccata dal pareggio), ma il sistema del VAR, troppe volte rimasto sul filo dell’essere utilizzato o meno. Alla Roma sembra non girare mai bene: ne è un esempio il rigore concesso al Cagliari per un fallo di mano di Mancini, mentre una analoga occasione subita invece a Lecce non era stata sanzionata. È una grande opportunità per creare meno polemiche ma sembra invece alimentarne quante più possibile. Annulla un gol alla Roma, ma non interviene in occasione della punizione concessa al Cagliari dal quale poi nasce il pareggio. Troppe volte siamo stati vittime di arbitraggi non all’altezza e Roma Cagliari è stata l’ennesima conferma.


Giovanni Acone







Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata