Pagelle
APPROFONDIMENTI

Roma Benevento - Le pagelle (con video)

di Emanuele Grilli
Redazione de Il Legionario
inserita 8 mesi fa
870
10:00
443737
ALISSON 6: Sui due gol presi ha ben poche responsabilità, visto che derivano da deviazioni fortuite ed errori difensivi in marcatura. Per il resto svolge tranquillamente il suo compito, con le solite finte che fanno perdere dieci chili a ogni tifoso presente allo stadio.

FLORENZI 5.5: Inizia con una difficoltà tremenda nella gestione palla, che ha permesso al Benevento di prendere coraggio ed attaccare esclusivamente sulla sua zona di competenza. Nella ripresa migliora leggermente e riesce a spingere con maggiore efficacia, non meritando però la sufficienza finale.

MANOLAS 5: Stranamente distratto e deconcentrato, è protagonista in negativo su entrambi i gol del Benevento e non riesce mai a trovare il giusto anticipo. Il tutto nonostante la differenza netta di velocità con gli attaccanti ospiti. Ci può stare una giornata no.

FAZIO 7: Anche lui come Manolas va in grande difficoltà nei primi minuti di gioco, ma a differenza del greco riesce a pareggiare i conti con un bel colpo di testa preciso e angolato. Nella ripresa, galvanizzato dal gol, non sbaglia più nessun intervento, meritando la palma di secondo migliore in campo.


ò


KOLAROV 6.5: Partita senza infamia e senza lode per il terzino serbo, migliorata decisamente dall'ottimo assist per il pareggio di Fazio nel primo tempo. Per il resto si nota poco la sua presenza, anche perchè nella sua zona il Benevento ha attaccato relativamente poco.

GERSON 6: Torna a giocare come regista grazie ai forfait di mezzo reparto giallorosso, e nonostante un inizio titubante finisce in crescendo sotto tutti i punti di vista. Non fornisce palloni sensazionali, ma è utilissimo negli anticipi e nel fermare le ripartenze degli ospiti giallorossi, decisamente più determinati del previsto.

STROOTMAN 5.5: Forse qualcuno penserà che sono stato troppo severo, ma ogni volta che la palla andava sui suoi piedi mi sembrava sempre che venisse impregnata di miele. Troppo lento per meritare la sufficienza, se ci può stare tenere palla sul triplo vantaggio è inammissibile farlo sul risultato di 0-1.

C.UNDER 8: Sempre più determinante e decisivo, dopo il gol vittoria a Verona si inventa un assist fantastico per Dzeko e una doppietta immediata da grande giocatore. Tre giocate fantastiche che hanno indirizzato una partita altrimenti complicata e difficile. Grazie Cengiz!!

PEROTTI 6.5: Ho voluto dargli mezzo voto in più per lo splendido assist a Under e per la crescita generale avuta nella ripresa, ma nel primo tempo si poteva considerare senza dubbio tra i peggiori in campo. Come attenuante dico che non è propriamente il suo ruolo, ma in ogni caso poteva entrare in campo con un piglio decisamente maggiore.

EL SHAARAWY 5.5: Il suo primo tempo si può riassumere semplicemente in due tiri velleitari ben parati dal portiere Puggioni. Per il resto appare ben poco ispirato e fuori dalla manovra giallorossa, venendo sostituito giustamente nella ripresa.

DZEKO 6.5: Nel primo tempo sembra più un ombra che un effettivo giocatore, vista anche la mancanza di palloni giocabili serviti dai compagni. Nella ripresa migliora come tutta la squadra e non solo segna il gol del sorpasso, ma da il via all'azione del 3-1 di Under. Bene cosi!


DEFREL 6.5: Voto di incoraggiamento per un gol importante che speriamo possa servire a sbloccarlo mentalmente e tecnicamente. Almeno lui i rigori li segna...

DE ROSSI sv: Entra gli ultimi 10 minuti ma tocca cosi pochi palloni che mi risulta impossibile valutare la sua prestazione.

SCHICK sv: Entra solo per far prendere la standing ovation a Under, ma rivederlo in campo fa sempre molto piacere.


DI FRANCESCO 6.5: Per la seconda volta consecutiva ripropone il trequartista dietro la punta, con un centrocampo rimaneggiato tra squalifiche e infortuni. Dopo un inizio disastroso la squadra ha preso sempre di più le redini della partita, riuscendo finalmente a rimontare una situazione di svantaggio.


VOTO DI SQUADRA 6.5: Ho deciso di dare mezzo voto in più perchè comunque siamo riusciti a fare 5 gol e a migliorare sempre di più con il passare dei minuti. Nel complesso però rimango davvero poco soddisfatto dalla partita di oggi, troppo sofferta inizialmente e piena di errori sciocchi in fase d'impostazione. Dobbiamo fare di più, ma nel frattempo teniamoci questi punti.


Emanuele Grilli


Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata