Triplice fischio
NEWS

Roma agli ottavi, massimo risultato con il minimo mezzo

I giallorossi perdono 0-1 in casa contro il Villarreal, ma la qualificazione era praticamente scontata dopo la schiacciante vittoria dell'andata
Redazione de Il Legionario
inserita 9 mesi fa
831
7:00
221919

Ampio turnover per la Roma che scende in campo compo con un 3-4-2-1: in difesa spazio a Vermaelen con a fianco Manolas e Juan Jesus; sulle fasce torna Mario Rui e viene confermato Bruno Peres; a centrocampo largo a Paredes e De Rossi, con Perotti ed El Shaarawy a supportare Francesco Totti.

I giallorossi appaiono subito deconcentrati, forse troppo sicuri del risultato dell’andata e concedono il possesso al Villarreal. Al 10° arriva la prima occasione per il sottomarino giallo con un tiro cross di Soriano che colpisce la parte alta della traversa. La Roma non reagisce e viene punita da un errore di Vermaelen che cicca il rinvio in area e regala un assist a Borré che batte Alisson. La partita continua sugli stessi binari, la Roma è sorniona, il Villarreal colleziona occasioni ma non riesce a pungere. Al 29° ci prova Totti al volo sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma la palla finisce alta. Un minuto dopo altra ghiotta occasione per la squadra di Spalletti con Bruno Peres che lancia El Shaarawy anticipato all’ultimo. Ma la migliore occasione è ancora per il Villarreal, al 33° con il tiro di Rodri sul quale Alisson deve compiere un miracolo. Al 40° ancora un tiro dalla distanza di Soriano ben parato dal portiere brasialiano.

Nella ripresa entra Rudiger per Manolas. La Roma sembra cominciare con un ritmo diverso, soprattutto si sveglia Perotti che si rende pericoloso in due occasioni. Al 58° Vermaelen rischia di regalare un altro gol agli avversari, dieci minuti più tardi ci prova ancora Soriano con un destro da fuori che finisce alto. Al 78° Perotti imbecca Totti in area, ma il tiro del Capitano giallorosso non è preciso. All’82° Rudiger viene espulso per una manata. Negli ultimi minuti è ancora Alisson a mettersi in mostra con due grandi parate.

Partita sottotono della Roma che riesce però ad ottenere la qualificazione agli ottavi con il minimo sforzo.

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata