As Roma fonte di vita

Passione Roma, fonte di vita.

Questa è la storia di come la mia amata Roma, la nostra amata Roma, mi ha salvato la vita. Di Damiano Lollobrigida
Redazione de Il Legionario
inserita un mese fa
151
0:00
722
Per una serie di motivi, quando avevo ancora 18 anni, avevo deciso di togliermi la vita lanciandomi dalla finestra del terzo piano. Sono ancora qui, è un miracolo, un miracolo che non fu sufficiente a farmi tornare la voglia di vivere, però. Complice una serie di fattori, appena uscito dall'ospedale ho avuto una ricaduta importante, ero fuori dall'ospedale, ma non dalla depressione.
Il primo settembre 2019 sui social iniziai un inquietante countdown dei giorni che mi separavano da un mio secondo tentativo di porre fine alla mia esistenza... perché un countdown? Perché avevo comprato insieme a mio fratello i biglietti per Roma-Sassuolo del 15 Settembre, volevo tornare un’ultima volta all'Olimpico, cosa che non accadeva dal 14 gennaio 2019, Roma Entella di Coppa Italia. Arriva dunque il giorno di questa partita, di questa bellissima partita. Che emozione tornare allo stadio, che emozione veder giocare la mia Roma! Ci fu tutto in questa partita, gran primo tempo, addirittura 4 gol in mezz'ora, nella seconda frazione di gioco un paio di pali, poi un finale classico per chi tifa Roma, con due gol il Sassuolo ci fece tremare, non si può stare tranquilli neanche sul 4-0 tifando e amando questi colori.
La partita finisce, "Roma ha vinto" ed ecco arrivato il momento tanto atteso. Mi chiudo in bagno, non avevo più accesso alle chiavi per uscire in balcone ovviamente, così avevo deciso di cambiare "modalità" diciamo, l'intenzione era quella di accoltellarmi. Ero deciso con questo coltello in mano, ma... Non ce l'ho fatta. Ho ripensato a quella giornata, alla gioia che avevo provato, la gioia di poter tifare, la gioia di poter amare qualcosa, la gioia di vivere, non potevo farlo. Non di nuovo, ho gettato via la lama che stringevo nella mano e sono uscito dal bagno per andare a dormire.
Posso dire che la Roma mi ha salvato la vita. Naturalmente penso che non può essere qualcosa del genere a determinare il destino di una persona, lo è però avere delle certezze e ne ho avuta una nel momento più difficile... lei, la ROMA.

Forza Roma, fino alla fine dei miei giorni.


Damiano Lollobrigida



  • Hai una storia di vita legata ai colori giallorossi? Pensi di avere la Roma nel destino? Raccontaci la tua testimonianza di come una passione come quella per la Roma possa essere fonte di vita.


Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

ULTIMI ARTICOLI

ULTIMI ARTICOLI

inserita 18 ore fa
ULTIMI ARTICOLI

inserita ieri
ULTIMI ARTICOLI

inserita 6 giorni fa

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata