La Sfera dei Capricci

La Sfera dei Capricci: Spallini… e Spalletti

Una rubrica di Franco Costantini
Redazione de Il Legionario
inserita 9 giorni fa
1043
7:00
422
O Musa Pedatoria,
o Sfera dei Capricci:
raccontaci una storia,
del grande calcio dicci…




Ogni ceffone / è sempre un flop, / quando si paga / col doppio stop
(commento, in coppie di quinari, alle 2 giornate di squalifica di DDR)

Chi dà uno schiaffo / alza le mani.
Alza le mani / pur chi s’arrende.
(E scuse e pianti / restano vani:
chi dà lo schiaffo / se lo riprende)…

*

Roma - Spal 3-1

Se grazie a Dzeko, Strootman, Pellegrini
domati furon tosto gli spallini,
dovranno pure gli altri esser perfetti
se domare vorremo… gli Spalletti.

*

Roma - Qarabag 1-0

D’accordo: tutto è bene quel che finisce bene. La Roma non solo si è qualificata, ma è anche riuscita ad arrivare prima nel girone.
Tuttavia… Forse sono incontentabile, ma in una partita di tale importanza avrei voluto un altro approccio: avrei voluto vedere la ferocia del lupo, e gli azeri “sbranati” (con un 3-0) già alla fine del primo tempo.
Comunque sia, ecco due quartine celebrative in settenari.


Si fatica e si suda,
si suda e si fatica,
acché la sorte cruda
divenga sorte amica.

Girone proibitivo?
Rivali troppo “grossi”?
Finale positivo:
son primi i giallorossi!

*

Blade Runner, blade Inter…

«Ho visto cose che voi umani scorte
mai non avete: d’Orione gli incendi,
e i “raggi bi” balenare alle porte
di Tannhäuser. Spettacoli tremendi…»

Così in “Bleid Ranner” l’androide motteggia,
però stupire più oggidì non fa:
ché i “raggi bi” son come una scoreggia
per chi vide Spalletti primo in A…


Franco Costantini



Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata