Triplice fischio
NEWS

La Roma si ferma a Genova contro una Samp scatenata

Brutto stop per la squadra di Spalletti che perde contatto dalla Juve e rischia, questa sera, di essere raggiunta dal Napoli.
Redazione de Il Legionario
inserita 10 mesi fa
613
5:00
241919
Contro la Sampdoria Spalletti opta ancora una volta per la difesa a tre, ma schiera il recuperato Vermaelen al posto di Manolas.

Alla prima occasione la Roma passa in vantaggio con Bruno Peres che sfrutta una respinta corta di Puggioni su un bel tiro di Emerson Palmieri. La Sampdoria non accusa per niente il colpo, anzi, pressa alta la Roma che subisce tanto fino al gol del pareggio di Praet su assist di Muriel. Il primo tempo di conclude con i giallorossi che non riescono più ad impensierire Puggioni.

Nel secondo tempo il ritmo della Sampdoria cala e la Roma comincia a macinare gioco e dopo due buone occasioni, riesce a riportarsi in vantaggio con un gran gol di Dzeko. Dopo il vantaggio i giallorossi si rilassano troppo e subiscono in due minuti prima il pareggio e poi il gol del vantaggio della Sampdoria.
Spalletti allora inserisce Totti ed El Shaarawy, il Capitano giallorosso cerca di accendere la luce in un paio di occasioni, la più ghiotta su punizione che Puggioni devia in angolo. Questa volta non riesce nel miracolo.

Proprio allo scadere dei minuti di recupero, però, la Roma si vede negare un rigore netto su Dzeko per un fuorigioco inesistente.





Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata