Pre Match

Hellas Verona VS Roma Pre Match

Dopo le belle vittorie con Brescia e Basaksehir e il recupero di giocatori fondamentali, la Roma si appresta ad affrontare la trasferta di Verona con qualche certezza in più e con tanta voglia di confermarsi nelle prime posizioni in classifica.
Redazione de Il Legionario
inserita 6 giorni fa
268
0:00
400
La Roma gioca bene e ricomincia a segnare tanto, soprattutto grazie al ritorno a centrocampo di Pellegrini, con lui i giallorossi hanno una media di oltre due gol a partita. Importante la sua presenza in questo match, contro il Verona che fa della difesa il suo punto forte, colpita sin qui solo 11 volte in campionato.
Fonseca schiera la formazione migliore senza pensare alla prossima partita contro l’Inter, infatti in campo ci sarà anche il diffidato Mancini.

Anche il Verona sta passando un periodo molto positivo, con tre vittorie nelle ultime quattro partite. Juric sarà costretto a rinunciare a Kambulla, mentre ritrova Veloso che molto probabilmente si riprenderà il centrocampo relegando in panchina Pessina. In avanti ci sarà sicuramente Di Carmine che, nello scorso turno contro la Fiorentina, ha segnato il suo primo gol in serie A, utile agli scaligeri per conquistare i tre punti.

Queste le probabili formazioni del match che si giocherà alle 20.45

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Bocchetti, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Verre, Zaccagni; Di Carmine.
ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Veretout, Diawara; Under, Pellegrini, Kluivert; Dzeko.


I precedenti

Sono 28 le partite giocate a Verona, con 7 vittorie dell’Hellas, 12 pareggi e 9 vittorie della Roma. Il Verona non vince in Serie A contro i giallorossi dall'ottobre 1996 quando gli scaligeri si imposero in casa con il risultato di 2-1, reti di Giunta, Orlandini e DelVecchio per la Roma. Da allora sono arrivati 10 successi giallorossi e 5 pareggi. L’ultimo Verona Roma è della stagione 2017/18 ed è stato vinto da giallorossi per 1-0 con gol di Under.


Sarà l’arbitro Marco Guida di Torre Annunziata a dirigere la gara. Gli assistenti saranno: Mauro Galetto (Sez. AIA Rovigo), Salvatore Longo (Sez. AIA Paola); IV uomo: Luca Pairetto (Sez. AIA Nichelino); VAR: Piero Giacomelli (Sez. AIA Trieste); AVAR: Luca Mondin (Sez. AIA Treviso).
Il fischietto campano questa stagione ha già diretto la Roma nel derby con la Lazio terminato in parità. 17 i precedenti totali, che vedono i giallorossi vincitori per 8 volte, 6 i pareggi e 3 le sconfitte. L’ultimo successo risale al febbraio 2017, quando la Roma vinse per 4-0 contro il Torino.
Sono invece 10 i precedenti tra l’arbitro di Torre Annunziata e l’Hellas, con un bilancio di 3 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte.




Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata