Triplice fischio
NEWS

Gerson show! Roma, poker alla Fiorentina e record

Con una doppietta di Gerson e un gol di Manolas e Perotti la Roma batte la Fiorentina e conquista la dodicesima vittoria consecutiva in trasferta.
Redazione de Il Legionario
inserita 11 mesi fa
964
4:00
434242
Fuori De Rossi, Strootman e Perotti, dentro Pellegrini, Gonalons e Gerson. Cambiano gli interpreti ma la Roma continua a dimostrare di essere una grande squadra.

Il primo tempo di Fiorentina Roma è giocato alla pari tra le due compagini, con tante occasioni da gol e disattenzioni da entrambe le parti. Il pubblico si diverte, gli allenatori un po' meno. I giallorossi passano due volte in vantaggio con Gerson, ma vengono raggiunti prima dalla rete di Veretout e poi da quella di Simeone.

Di Francesco avrà strigliato per bene i suoi giocatori nell’intervallo, perché nel secondo tempo la Roma è più concentrata e passa in vantaggio già dopo cinque minuti sugli sviluppi di un calcio d’angolo dove Manolas trova la rete di spalla. La Fiorentina cerca ancora di riagganciare i giallorossi, ma l’attenzione è più alta, la Roma non concede più nulla. Di Francesco inserisce Perotti e Strootman al posto di El Shaaraway e Pellegrini per cercare di chiudere il match, a dieci minuti dalla fine esce anche un esausto Gerson per Defrel, proprio sul piede del nuovo entrato arrivano le migliori occasioni per chiudere la partita, ma a tre minuti dalla fine ci pensa Perotti a siglare il 4-2 finale.

Con i pareggi di Napoli e Inter la Roma recupera due punti alle dirette avversarie per i posti alti della classifica. Gerson grande protagonista di un match che segna un record, mai nessuno prima della Roma aveva realizzato dodici vittorie consecutive in trasferta.


Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata