Pre Match
APPROFONDIMENTI

Fiorentina VS Roma - Pre match

di Francesco Giovannetti
Redazione de Il Legionario
inserita 8 mesi fa
560
5:00
293131
La splendida vittoria di martedì sera può essere la chiave di volta della stagione romanista. Il risultato, oltre a garantire momentaneamente il primo posto nel girone e dare una chance concreta di passare agli ottavi (impensabile per molti ad agosto), deve essere una spinta definitiva di fiducia nell’idea di gioco proposta da Eusebio Di Francesco.

Il tecnico ex Sassuolo, arrivato tra lo scetticismo totale non tanto dei tifosi ma dei presunti esperti del gioco, in soli due mesi è stato in grado di prendersi tutto l’ambiente e convincere ogni singolo detrattore. Tutto questo al netto di una rosa che l’ha privato di due titolari, e dei tanti infortuni accorsi in casa Roma. Ora la trasferta di Firenze è la cartina al tornasole per questa squadra, che deve vincere e convincere domenica prima della sosta.

Il titolare tra i pali viola è Sportiello, che si sta rilanciando in questa stagione nel capoluogo toscano. Davanti a lui difesa a 4 con Pezzella che scala a destra vista l’indisponibilità di Laurini (l’alternativa sarebbe Mario Gaspar, che fin qui non ha convinto minimamente). Al centro pronto quindi Vitor Hugo accanto ad Astori, con Biraghi a sinistra.
A centrocampo confermati Badelj e Veretout, sempre costanti in questo inizio di stagione, ma soprattutto Benassi che viene da 3 gol consecutivi.
Davanti ancora titolare Simeone, con Babacar che si accomoderà in panchina pronto ad entrare a gara in corso: ai lati Chiesa e Gil Dias più di Thereau; il francese proverà il recupero per domenica, ma anche se dovesse riuscirci non sarà al 100%.


I precedenti

Sono 78 i precedenti a Firenze in A: 33 vittorie per i padroni di casa contro le 14 giallorosse, e 31 pareggi a completare il quadro. Lo scorso anno finì 1-0 con la rete di Badelj, che era però da annullare: a due stagioni fa risale l’ultimo successo romanista, con un 2-1 firmato da Salah e Gervinho.

Il fischietto designato è Marco Di Bello della sezione di Brindisi, alla quarta con la Roma: due vittorie e un pareggio fin qui, 0-0 proprio in toscana nella scorsa stagione con l’Empoli. Due vittorie invece per la viola, contro Hellas e Carpi, negli unici due precedenti con l’arbitro pugliese.

Francesco Giovannetti

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata