Analisi tattica dei gol

Fiorentina Roma 1-4 L'Analisi dei Gol

a cura di Matteo Bianchetti
Redazione de Il Legionario
inserita 5 mesi fa
454
0:00
191111
• 0 – 1 gol di Dzeko



Al ventesimo minuto la Roma si porta in vantaggio con un gran gol di Dzeko.
Pellegrini porta palla dalla metà campo, ottimo scambio veloce con Dzeko, ma Lorenzo è bloccato, con le spalle rivolte verso la porta avversaria. Poi il lampo di genio, pallonetto oltre la difesa, per Zaniolo che in scivolata serve Dzeko solissimo davanti al portiere. Edin non sbaglia ed è 1 a 0!
Geniale il passaggio di Pellegrini che dimostra ancora una volta quanto sia importante la sua presenza sulla trequarti giallorossa. Bravissimo anche Zaniolo che mette tutta la sua potenza e grinta per arrivare sul pallone da servire al nostro bomber Edin Dzeko.

• 0 – 2 gol di Kolarov



Due minuti più tardi punizione dalla sinistra per la Roma, da lì dovrebbe calciare un destro ma a battere è Kolarov. Il finale è ovvio: palla in rete.
Una punizione magistrale del solito Kolarov che sorprende tutti e piazza il pallone sotto al sette. Chapeau!


• 1 – 2 gol di Badelj



La Fiorentina accorcia le distanze con un gol di Badelj prima della fine del primo tempo.
Azione confusa dei viola che riescono ad entrare in area con una palla alta sul quale chiude bene Kolarov, nel caos però si libera Badelj che riceve palla dopo un tiro sbilenco. Il giocatore viola è solo davanti a Pau Lopez e può solo insaccare.
Nonostante il gol subito non c’è molto da rimproverare, è stata più sfortuna che altro.


• 1 – 3 gol di Pellegrini



Nel secondo tempo la Roma va sul 3 a 1 con un’azione meravigliosa conclusa in rete da Pellegrini.
Pau Lopez inizia la manovra trovando Diawara che appoggia di nuovo al portiere giallorossa attirando così due avversari su di lui, liberando il passaggio a Mancini. Il centrale apre per Florenzi che di prima, con un pallonetto, trova Pellegrini a metà campo. Il numero 7 giallorosso porta palla con velocità e arriva al limite dell’area, serve Dzeko, il bosniaco appoggia di nuovo al compagno che con un piatto preciso batte Dragowski e manda il pallone nell’angolino basso.
Questa Roma è bella, questo è il gioco di Fonseca!
Primo gol stagionale per Pellegrini, dopo un’infinità di assist e occasioni create, finalmente trova anche la gioia personale a coronamento della superba stagione che sta giocando.


• 1 – 4 gol di Zaniolo



La Roma chiude la partita con un contropiede micidiale siglato Zaniolo.
Dzeko tiene palla sul cerchio di centrocampo, attira i difensori su di sé e allarga subito per Zaniolo. Il giovane talento giallorosso sfrutta le sue immense doti fisiche e scappa via agli avversari, entra in area e piazza il pallone alle spalle di Dragowski con un sinistro preciso.
Perfetto il gioco di Dzeko che lavoro con il corpo per liberare il compagno.
Bravissimo Zaniolo che sfrutta la sua potenza e la sua freddezza sotto porta.


Matteo Bianchetti







Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata