Analisi tattica dei gol

Crotone Roma 1-3 - L' analisi dei gol

a cura di Matteo Bianchetti
Redazione de Il Legionario
inserita 9 mesi fa
207
0:00
162323
• 0 – 1 gol di Borja Mayoral

 
 


La Roma fa tutto nel primo tempo e porta a casa altri 3 punti preziosi in vista della sfida contro l’Inter.
A siglare il primo gol della partita è Borja Mayoral.
È l’ottavo minuto, Villar gestisce palla a metà campo cercando il varco giusto per mandare in porta i compagni. Vede Mkhitaryan largo a sinistra, lo lancia; l’armeno stoppa il pallone in maniera molto elegante, dà uno sguardo in mezzo all’area e serve Borja Mayoral che arriva a tutta velocità in area piccola e mette il pallone in rete.
Azione che prende velocità grazie alla capacità di Villar di dare ritmo alla manovra. Essenziale, come sempre il lavoro di Mkhitaryan, con uno stop perfetto si porta avanti il pallone e serve a Borja un assist al bacio, da spingere in rete. Da ammirare lo scatto e l’aggressività dell’attaccante spagnolo che va a cercare la rete con prepotenza. Bene così!


• 0 – 2 gol di Borja Mayoral

 
 


Al 29’ Borja Mayoral sale in cattedra e, con un destro micidiale, va a togliere le ragnatele dalla porta di Cordaz.
Cristante recupera un pallone importante in zona interessante, serve subito Borja Mayoral sulla trequarti. Lo spagnolo controlla, non ci pensa due volte e lascia partire un tiro potente e preciso, imprendibile Cordaz.
Gol meraviglioso di Borja Mayoral, il quale sta dimostrando di essere un attaccante in grado di sfruttare al meglio le occasioni concesse. E con che qualità!
Importante anche la fisicità di Cristante a metà campo, utile nel recupero dei palloni e, come nell’azione del rigore, rapido ad impostare.


• 0 – 3 gol di Mkhitaryan


 


Al 35’ la Roma chiude la partita con il rigore messo a segno da Mkhitaryan.
Azione che parte da Pau Lopez, al centro per Cristante che viene incontro, crea spazio e di prima lancia Karsdorp sulla fascia con un passaggio illuminante di Tottiana memoria (nessun paragone, ci mancherebbe, ma il gesto tecnico è tipico del repertorio del nostro amato Francesco). L’olandese la mette in mezzo per Borja Mayoral che viene steso in area di rigore da Golemić. Per l’arbitro non ci sono dubbi: tiro dagli 11 metri e cartellino giallo.
Mkhitaryan non sbaglia e fa 3 a 0.
Ancora una volta Karsdorp entra in un’azione da gol, così come Cristante.
Per l’armeno sono 16 presenze, 8 gol, 7 assist. Sovrumano.

• 1 – 3 gol di Golemić

 


Nel secondo tempo i giallorossi concedono qualcosa al Crotone, risparmiando energie per l’impegno del fine settimana contro l’Inter, così è Golemić ad approfittarne su calcio d’angolo.
Tiro dalla bandierina, nonostante la difesa schierata, Golemić sul primo palo anticipa tutti i difensori giallorossi e sorprende Pau Lopez.
Sicuramente c’è bisogno di più concentrazione; mantenere alta l’attenzione, soprattutto nei big match, è questione di vittoria o sconfitta.


Matteo Bianchetti






Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

ULTIMI ARTICOLI

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata