In & Out

Cagliari Roma 1-2 In & Out

a cura di Giovanni Acone
Redazione de Il Legionario
inserita un mese fa
167
3:00
411
Alla Sardegna Arena la spunta la Roma che soffre ma di forza strappa tre punti agli avversari. La partita viene aperta da un legno colpito da Bellanova, poi i giallorossi provano a prendere l’iniziativa trovandosi una squadra rintanata però tutta nella propria metà campo e che cerca di pungere in contropiede. Il vantaggio del Cagliari arriva firmato da Pavoletti, ma in meno di venti minuti viene raggiunto prima da Ibanez e poi da una magica punizione di capitan Pellegrini. La Roma tiene al sicuro il quarto posto e si proietta alla sfida contro il Milan forte di un ottimo risultato in Sardegna. Esordio ‘Felix’ per Afena-Gyan, il ghanese è subentrato per Mkhitaryan ed è stato tra i migliori in campo, con un passo decisamente diverso rispetto agli altri. Non delude nemmeno Karsdorp, dall’altro lato è invece rivedibile Viña, principale colpevole del momentaneo svantaggio. Mou festeggia a modo suo, fuori dallo stadio, mentre Sacramento è stato bravo nel fare le sue veci.


IN

Lorenzo Pellegrini

Negli anni passati avevamo visto come in tanti momenti difficili, fossero i capitani a trascinare il resto della squadra. Lorenzo come Totti e De Rossi traina la squadra con una punizione fantastica che si infila nell’angolino. Spesso criticato proprio per i suoi calci piazzati col Cagliari sfodera invece assist da angolo e questa rete, dimostrazione di saperci fare. Ora vogliamo la riconferma anche domenica sera contro il Milan. Fallo ancora Capitano!

Roger Ibañez
Qualche colpa nell’azione del vantaggio rossoblù la ha, ma la maturità si vede anche nel voler rimediare ai propri errori a tutti i costi. Il brasiliano ci prova e fa centro: svetta di testa su tutti e insacca il pallone. La sua carica sveglia anche il resto dei compagni che trovano da lì a poco anche il secondo gol. Non una partita facile, ma di certo ben amministrata.


OUT

Matias Viña

Ahi ahi ahi, che dolor su quella fascia! I pronostici potevano darlo favorito sul giovane Bellanova, ma è quest’ultimo ad avere la meglio sul nostro terzino. È proprio da quel lato che arriva la prima grande occasione del Cagliari e sempre dalla parte sinistra c’è il gol di Pavoletti, con l’uruguaiano che sbaglia nettamente la copertura e i tempi nel salto. Se ne accorgono anche Mou e Sacramento che decidono saggiamente di farlo uscire, al suo posto Felix che cambia la partita.

Tammy Abraham
Prima o poi doveva succedere, meglio oggi che domenica. La punta inglese non si vede in fase offensiva e manca all’appuntamento col gol da qualche partita, la Roma ne soffre e si vede. L’ultima rete è stata con lo Zorya ed in campionato risale al 23 settembre, più di un mese fa. Su sei partite a secco, la Roma ha racimolato solamente tre vittorie, non è un caso. Cerca di riprendersi un po’ verso il finale, ma non risolve molto.


Giovanni Acone





Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

ULTIMI ARTICOLI

ULTIMI ARTICOLI

inserita 6 giorni fa

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata