Pagelle
STADIO

Cagliari Roma - Le pagelle (con video)

L'errore di Florenzi pesa tanto, ma anche l'attacco non punge. Dzeko e Strootman i migliori. (di Emanuele Grilli)
Redazione de Il Legionario
inserita 10 mesi fa
976
10:00
212121

SZCZESNY 5: Per tutto l'arco della partita non è costretto a interventi di particolare difficoltà, ma sul gol del 2-2 esce a farfalle e consente a Sau di insaccare il pareggio. Errore imperdonabile.

FLORENZI 4.5: L'errore di passaggio sul gol del pareggio è stato inserito nei blockbuster nella categoria “film horror”. Con gli attaccanti in pressione la cosa più sbagliata che si può fare e mettere una palla rasoterra al centro dell'area, errore che puntualmente abbiamo pagato con il gol.

MANOLAS 6: Gioca una partita sicura ed attenta, senza errori di particolare rilievo. Cerca anche di imbastire l'azione ma Bruno Alves prende tutti i cross che il greco tenta di fare.



VERMAELEN 5: Anche lui è tranquillo e attento fino agli ultimi minuti di gioco, quando si fa coinvolgere dalla disattenzione difensiva che ha causato il 2 a 2 di Marco Sau. Imperdonabile far colpire di testa un attaccante alto, si fa per dire, 1.65.

BRUNO PERES 6.5: Spinge tantissimo con tanta grinta e determinazione, rischiando di trovare la prima gioia stagionale purtroppo stoppata dalla parata di Storari.

DE ROSSI 5.5: Inizialmente sbaglia molto in fase di impostazione, poi si riprende leggermente ma non da particolare brio alla sua prestazione.

NAINGGOLAN 6.5: Come di consueto non ha paura a mettere la gambe per recuperare i palloni, e in più occasioni va vicino al gol con tiri potenti e precisi. Purtroppo la fortuna non è dalla sua parte.

STROOTMAN 7: Dopo quasi tre anni torna al gol con la maglia giallorossa, un emozione fantastica per lui e per tutti i tifosi che hanno creduto in lui, quando non ci avrebbe creduto nessuno.

EL SHAARAWY 6: Il suo unico vero sussulto della partita è l'azione del primo rigore, nel quale anticipa bene l'intervento di Isla e si fa colpire causando il penalty. Nel secondo tempo esce per Dzeko per far cambiare assetto alla squadra.

PEROTTI 6: Segna con la solita freddezza il rigore dell'1-0, ma a parte questo non è particolarmente determinante per la manovra d'attacco giallorossa. Da premiare comunque l'impegno e la determinazione.

SALAH 6: Nel primo tempo va vicinissimo al gol del 2-0 ma il suo sinistro sibila a fil di palo. Nel secondo tempo cala leggermente e non riesce ad essere più determinante come prima.

DZEKO 6.5: Entra e dopo 50 secondi serve un assist al bacio per il missile di Kevin Strootman. Poi si impegna come un dannato alla ricerca di palloni giocabili e servibili per i compagni. Incredibile come nonostante questa prestazione sia ancora al centro delle critiche come presunto colpevole di questo pareggio.

FAZIO 6: Entra per ridare ordine alla difesa e ci riesce discretamente con la cosa che gli riesce meglio, gli anticipi di testa. Sul gol del pareggio è chiaramente incolpevole.

SPALLETTI 5.5: Ci risiamo, la solita mancanza di personalità costa alla Roma due punti che si potevano ottenere benissimo. Una grande squadra dopo aver ottenuto il 2-0 chiude la partita, la sua Roma al contrario diventa all'improvviso timida e poco intraprendente, e subisce due gol da polli evitabilissimi.

Emanuele Grilli

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata