In & Out

Brescia Roma 0-3 - In & Out

a cura di Giovanni Acone
Redazione de Il Legionario
inserita 28 giorni fa
184
0:00
622
La Roma si ripete fuori casa col Brescia e prende aria in una zona Europa League sempre più imprevedibile ed aperta ad ogni tipo di sorprese. L'undici di Fonseca, domina, come giusto che sia, al Rigamonti, concedendo ai padroni di casa solo le briciole.
I tre marcatori giallorossi sono tutti giocatori in cerca di riscatto per diverse motivazioni:
Fazio, per dimostrare di poter dare ancora qualcosa a questa squadra;
Kalinic per ripagare Fonseca per la fiducia e non far rimpiangere Dzeko;
Zaniolo per tornare grande tra i grandi dopo duecento giorni dall'ultima marcatura.
Seconda vittoria di fila e una prestazione che ben fa sperare per le prossime due giornate, cruciali ai fini della classifica finale, prima con l'Hellas e poi a Milano con l'Inter.


IN

Bruno Peres

Finalmente l'esterno brasiliano gioca una partita di carattere, culmine di una crescita lenta ma importante sul piano del gioco. Nelle settimane scorse aveva infatti mostrato miglioramenti in fase offensiva, con cross migliori e più precisi, il risultato è un'altra buona partita con pochi errori.

Nicolò Zaniolo
La luce dei riflettori se la prende tutta Nicolò.
Zaniolo entra ed in poco tempo ritrova il gol alla sua terza presenza da subentrato post-infortunio, non sprecando il bel passaggio di Perotti, sfidando i difensori biancoblù e spedendo in rete il tiro di sinistro. Che abbia un grande futuro davanti a sé lo evidenzia anche Dessena, in maniera polemica, noi ce lo godiamo, torniamo a godercelo a distanza di sei mesi da quell'infortunio che tanto ha inciso e che, oggi col suo ritorno, ci evidenzia come questa squadra abbia bisogno del suo numero 22.


OUT
Nella Roma vista contro il Brescia è impossibile trovare prestazioni insufficienti (a parte qualche sbavatura difensiva). Finalmente la squadra ha dominato la partita dall'inizio al triplice fischio, gestione quasi perfetta, tanto che Mirante si scalda i guanti solo in un paio di occasioni. Buoni segnali quelli per Fonseca, che può preparare in maniera più tranquilla le prossime sfide in attesa delle risposte del Milan e del Napoli.


Giovanni Acone



Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata