L'argomento
APPROFONDIMENTI

Basta chiacchiere, la Roma corra ai ripari (Darmian e Valero) finché può

La società americana è fortunata, ancora il mercato non è chiuso e può quindi correre ai ripari. (di Giacomo Cangi)
Redazione de Il Legionario
inserita un anno fa
4914
7:00
292525

Menomale che, come ha detto pochi giorni fa il direttore generale della Roma Mauro Baldissoni, la squadra è completa. Menomale che, come ha detto l'allenatore Luciano Spalletti, sia Paredes che Strootman sono più forti del miglior giocatore dell'ultima stagione della Roma (12 gol e 13 assist) cioè Miralem Pjanic. Menomale che, come ha detto il 19 agosto il Presidente della Roma in persona, la difesa è "notevolmente migliorata". Menomale che il direttore sportivo Walter Sabatini nel novembre 2015 disse che Florenzi è un terzino migliore di Dani Alves (chissà come si disperano dalle parti di Vinovo pensando che loro hanno il brasiliano ex Barcellona mentre la Roma come esterno destro di difesa schiera un ragazzo fuori ruolo).

 

Ora, dopo che la Roma è uscita dalla Champions League facendo una figuraccia, per giunta davanti al proprio pubblico, e aver già buttato due punti preziosissimi in campionato, le chiacchiere stanno a zero.

 

Ma la società americana è fortunata. Ancora il mercato non è chiuso e può quindi correre ai ripari. Se l'obiettivo è, come dichiarato dal già citato James Pallotta, vincere lo scudetto, allora la società dove annunciare nelle prossime ore l'arrivo del terzino Matteo Darmian e del centrocampista Borja Valero. Se ciò non avverrà, allora i dirigenti dovranno spiegare le motivazioni ai tifosi, stanchi di essere presi in giro.

 

Giacomo Cangi

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata