Pre Match

Ajax VS Roma - Pre Match

La Roma, che in poco più di un mese è passata dal terzo al settimo posto in Campionato, questa sera punta ad un riscatto nella sfida europea contro l’Ajax.
Redazione de Il Legionario
inserita 6 mesi fa
176
6:00
182222
Per continuare a sognare la Champions i giallorossi sono chiamati ad una prova di carattere e concentrazione contro la formazione olandese che fa dell’attacco il suo punto di forza. Fonseca in Conferenza Stampa ha infatti sottolineato la necessità di non commettere errori in fase difensiva, ed evitare le disattenzioni che spesso sono state letali per i suoi uomini.

Formazioni
Fonseca ritrova Ibanez e Villar che erano squalificati nell’ultimo turno di Campionato, ma perde una pedina importante, Karsdorp, squalificato nella gara contro lo Shakhtar ed El Shaarawy che ha rimediato una lesione al flessore destro. Assenti anche Smalling e Mkhitaryan che non hanno ancora recuperato dai rispettivi infortuni.

In porta ci sarà Pau Lopez, davanti a lui Mancini, Cristante e Ibanez; a centrocampo la coppia Villar e Diawara, mentre sulle fasce agiranno il solito Spinazzola e Bruno Peres. In avanti dovrebbe tornare Dzeko con Pedro e Pellegrini a supporto della punta.

Probabile formazione Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Bruno Peres, Villar, Veretout, Spinazzola; Pellegrini, Pedro; Dzeko.

Anche il tecnico degli olandesi Ten Hag dovrà fare i conti con parecchie assenze, oltre a Haller (fuori lista UEFA) e Onana squalificato per doping, si sono aggiunti Blind e Mazraoui. Dubbi anche su Schuurs che ha un problema al ginocchio e in porta l’ex Stekelenburg, non ancora al meglio, potrebbe essere sostituito da Scherpen.

Probabile formazione Ajax (4-3-3): Scherpen; Rensch, Timber, Lisandro Martinez, Tagliafico; Alvarez, Gravenberch, Klaassen; Antony, Tadic, Neres.


Precedenti
L'Ajax per la Roma significa destino, quel turning point che tutti ricorderanno e che ha reso possibile la consacrazione di una leggenda, del mito di Francesco Totti. Era il 9 febbraio del 1997 quando l’ex capitano giallorosso era sul punto di essere ceduto alla Sampdoria perchè l’allora tecnico della Roma Carlos Bianchi gli preferiva il già consacrato Litmanen che giocava proprio nell’Ajax. Ma quella sera il giovane Francesco, nella partita del Torneo Città di Roma, proprio contro la squadra olandese, oscurò la stella finlandese e fece innamorare definitivamente Franco Sensi che lo dichiarò incedibile.

I precedenti con l’Ajax oltre quel torneo sono solo 2, era la Champions League 2002/03, girone D, la Roma ottenne un pareggio in casa per 1-1 e una sconfitta in Olanda per 2-1.


Arbitro
Ajax Roma sarà arbitrata dal signor Sergei Karasev, coadiuvato dagli assistenti di linea Demeshko–Gavrilin e dal quarto uomo Kulbakov. Al VAR sono stati designati l’arbitro Meshkov e il guardalinee Ivanov.


Dove vederla
La partita di questa sera alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam con calcio di inizio alle 21 sarà trasmessa in chiaro su TV8 e da Sky sul canale Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre) e sul canale Sky Sport (numero 252 del satellite).
Inoltre la partita sarà visibile in Streaming sul sito TV8.it e attraverso le applicazione SkyGO e NowTv.


ES






Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

ULTIMI ARTICOLI

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata