Triplice fischio

Trabzonspor Roma 1-2 - Buona la prima!

La Roma vince la prima partita stagionale contro un buon Trabzonspor e ipoteca il passaggio ai gironi di Conference League
Redazione de Il Legionario
inserita un mese fa
233
3:00
522
foto AS ROMA

I giallorossi di Mourinho giocano una buona gara contro la squadra turca avanti nella preparazione (già 3 le gare in campionato per gli uomini di Avci).
La Roma subisce un pò la foga del Trabzonspor che nei primi 20 minuti cerca di spaventare i capitolini, galvanizzati anche dal pubblico. Non sono così importanti, però, i pericoli che arrivano verso la porta di Rui Patricio, solo un paio di tiri velleitari di Nwakaeme.
Dopo i primi venti minuti di studio e attenzione in fase difensiva la Roma alza il baricentro e comincia a crescere prendendo in mano il pallino del gioco.
Al 25’ Mkhitaryan segna un gran gol che viene però annullato per un presunto fallo di mano sul controllo dell’armeno. Il Trabzonspor risponde con un tiro violento dal limite da parte di Hamsik, bloccato senza problemi dal portiere giallorosso. Al 39’ a conclusione di una bella azione avvolgente, la palla arriva sui piedi di Karsdorp che calcia sull’esterno della rete.

Nella ripresa la Roma scende in campo più convinta e dopo soli dieci minuti riesce finalmente a sbloccare il match con una bella azione partita da Zaniolo che va in slalom tra tre avversari e apre sulla sinistra per Mkhitaryan, cross perfetto dell’armeno e Pellegrini sotto porta non sbaglia e insacca per l’1-0 dei giallorossi. Avci inserisce Cornelius per Gervinho, è proprio l’ex Parma a siglare il gol del pareggio dei turchi svettando di testa su cross di Bruno Peres partito però molto probabilmente in fuorigioco. L’assenza del VAR (presente solo in finale) penalizza la Roma.
Gli uomini di Mourinho non si scompongono e con carattere continuano a cercare il gol del sorpasso. A nove minuti dalla fine su calcio d’angolo battuto da Zaniolo, Mancini anticipa tutti e di testa colpisce il palo, Shomurodov è lesto a fiondarsi sulla palla e a battere per la seconda volta l’estremo difensore turco.

Buona la prima per la Roma che ipoteca la qualificazione ai gironi di Conference League e prende fiducia in vista dell’esordio in campionato di domenica contro la Fiorentina.





Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

ULTIMI ARTICOLI

ULTIMI ARTICOLI

inserita 17 ore fa
ULTIMI ARTICOLI

inserita ieri
ULTIMI ARTICOLI

inserita 6 giorni fa

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata