Pre Match
APPROFONDIMENTI

Shakhtar VS Roma - Pre Match

di Francesco Giovannetti
Redazione de Il Legionario
inserita 6 mesi fa
613
5:00
332727
Battere lo Shakhtar, certo, ma anche non sottovalutare il freddo. Questo il pensiero in casa Roma, dove di sicuro pochi giocatori sono abituati a giocare a queste temperature. Nessun alibi anticipato, solo una considerazione concreta: al di là delle abitudini personali, c’è anche il rischio da non sottovalutare di infortuni muscolari da scongiurare a ogni costo.

La squadra ucraina è ferma da fine 2017, causa le condizioni di fatto molto difficili per giocare e spostarsi nell’est Europa in questo periodo dell’anno. Nonostante ciò, ovviamente i ragazzi di Paulo Fonseca non sono rimasti fermi e hanno mantenuto la preparazione atletica: vedremo domani sera quali saranno i risultati, sta di fatto che per la Roma è una gara tutt'altro che facile.

Lo Shakhtar solitamente gioca col 4-2-3-1, modulo speculare a quello adottato da Di Francesco nelle ultime settimane: Pyatov è l’estremo difensore neroarancio, con Khotcholava e Ordets coppia centrale. Sugli esterni Butko e Ismaily.
A schermare la difesa ci saranno Fred e Stepanenko, due tra i giocatori più esperti della formazione ucraina.
Davanti sicuro del posto Facundo Ferreyra. Da valutare le condizioni di Bernard, probabilmente l’uomo di maggior talento dei padroni di casa: non dovesse farcela Kovalenko parte avanti su Dentinho per completare il terzetto alle spalle della punta con Marlos e Taison.


I precedenti

La sfida tra Roma e Shakhtar non è una novità assoluta, anzi: sono 4 le sfide giocate tra le due formazioni, con una sola vittoria romanista e ben 3 sconfitte. Nel 2010/11 l’incrocio ci fu proprio agli ottavi, con la Roma sconfitta 3-2 all’Olimpico e 3-0 a Donetsk. Nel 2006/07 invece il doppio confronto fu ai gironi, con l’1-0 subito fuori casa e un roboante 4-0 tra le mura amiche per la squadra capitolina.

A dirigere la gara sarà il signor William Collum, scozzese nato a Glasgow: un solo precedente con la Roma, quando l’8 dicembre 2010 arbitrò il pareggio esterno contro il Cluj. Dieci in totale i precedenti con squadre italiane: 4 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte. Tre incroci invece con lo Shakhtar, con un bilancio perfettamente equilibrato.

Francesco Giovannetti


Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata