Pre Match
APPROFONDIMENTI

Roma VS Genoa - Pre Match

di Francesco Giovannetti
Redazione de Il Legionario
inserita 22 giorni fa
116
7:00
511
Dopo 3 mesi finalmente ci siamo, domenica sera si ricomincia. Si ricomincia con un nuovo allenatore ed un nuovo DS, ad aggiungere ulteriore voglia di vedere all’opera la nuova Roma. Una squadra che, per la prima volta da quando la società è diventata a stelle e strisce, sembra essere stata costruita ascoltando e seguendo quanto detto dall’allenatore: starà a Petrachi ultimare la sua creazione con criterio e a Fonseca metterla in campo, cercando di adattarsi quanto prima ad un nuovo campionato.

Ad attendere la Roma all’Olimpico ci sarà il Genoa, passato in estate nelle mani di Aurelio Andreazzoli: l’ex di turno non ha lasciato ricordi indelebili nella Capitale, ma ha saputo affermarsi lontano dalla città eterna con un gioco divertente pur non allenando grandi squadre. Il Genoa ha compiuto in estate la solita rivoluzione, acquistando diversi nuovi giocatori: vedremo domenica sera come si integreranno i nuovi arrivati col sistema di gioco di Andreazzoli.

Probabile che il modulo di riferimento resti il 3-5-2 visto nelle ultime stagioni sotto la lanterna rossoblu: Radu tra i pali, Zapata dovrebbe giocare subito titolare insieme a Romero e Criscito (dovesse giocare Biraschi scalerebbe Criscito sulla linea mediana). A centrocampo regia affidata a Schone, affiancato da Lerager e Radovanovic (favorito su Cassata); sulle fasce Ghiglione a destra e Barreca a sinistra, vista la squalifica di Pajac. Davanti pronta la coppia Pinamonti-Kouamé.

I precedenti

Sono 52 le sfide giocate a Roma tra giallorossi e Genoa: ben 39 i successi dei padroni di casa, con appena 7 successi esterni e 6 pareggi in totale. Lo scorso anno finì 3-2 per noi in una sfida al cardiopalma, con la Roma due volte sotto e capace di rimontare per poi imporsi con le reti di Fazio, Kluivert e Cristante. L’ultima vittoria esterna risale addirittura al gennaio 1990, con la sfida giocata in un’infrasettimanale al Flaminio e decisa da una rete di Aguilera.

Il direttore di gara sarà Gianpaolo Calvarese, della sezione di Teramo, assistito da Liberti e Cecconi con Fabbri al var. Nove vittorie nei 15 precedenti col fischietto abruzzese, con un pareggio e 5 sconfitte a completare lo score: l’unico incrocio con le due squadre risale al gennaio 2014, un netto 4-0 rifilato dalla squadra allenata all’epoca da Rudi Garcia. Con il Genoa 9 incroci: una sola vittoria, 3 pareggi e 5 sconfitte.


Francesco Giovannetti




Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata