L'argomento
APPROFONDIMENTI

Roma-Spalletti ai titoli di coda?

Il pubblico è dalla sua parte, la società anche, la squadra lo ha sempre seguito eppure c’è qualcosa che non va, qualcosa tra Spalletti e la Roma si è rotto. (di Roberta Lanzolla)
Redazione de Il Legionario
inserita 8 mesi fa
3916
7:00
201616
Il rapporto tra la Roma, l’ambiente Roma e Luciano Spalletti è andato via via scemando negli ultimi mesi.
L’euforia inziale del suo ritorno nella capitale, le vittorie, il calcio champagne, l’entusiasmo dei tifosi nonostante uno stadio sempre vuoto sono un lontano ricordo.
Luciano è molto cambiato dopo il suo ritorno: Pallotta è innamorato di lui del suo modo di allenare, di costruire una mentalità forte, della sua visibile empatia con la squadra, ma, come al solito, a mancare è la ciliegina sulla torta.
Luciano vuole vincere, Pallotta sembra non ancora pronto a fare della Roma la regina d’Europa.
Sia il mercato estivo sia quello invernare sono stati a dir poco deludenti e questo non è piaciuto per niente al tecnico toscano il cui unico mantra è vincere e farlo subito.
Le richieste all’allenatore giallorosso non mancano: Juve e Inter sarebbero pronte ad investire seriamente su di lui.
Più passano i giorni più sembra vicino l’addio del tecnico che la società non vedrebbe l’ora di blindare.

Chissà se i mal di pancia di Nainggolan e Manolas siano state la goccia che ha fatto traboccare il vaso nella testa di Luciano: i ritardi dei rinnovi dei giocatori chiave hanno indotto l’allenatore a prendere tempo, troppo tempo.
Il nervosismo è palpabile soprattutto in conferenza stampa quando il tecnico dà il meglio di sé prendendosela molte volte con i giornalisti rei di scrivere cose non vere e danneggiare la squadra.
La società sembra essersi rassegnata: continuerà ad aspettare l’allenatore ma non all’infinito.
Il possibile arrivo del dg Monchi ex Siviglia potrebbe avvicinare Emery alla panchina giallorossa ma questa è un altre storia ed è ancora troppo presto per fare calcoli.

Roberta Lanzolla


Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata