Analisi tattica dei gol

Roma Parma 2-1 - L'analisi dei gol

a cura di Matteo Bianchetti
Redazione de Il Legionario
inserita un mese fa
178
0:00
1522
• 0 – 1 gol di Kucka





Dopo soli 9 minuti il Parma passa in vantaggio con Kucka su calcio di rigore.
La difesa giallorossa si fa scavalcare da un lancio in profondità, Cornelius entra in area e Cristante è in ritardo. Prova ad intervenire sul pallone ma tocca il piede dell’attaccante del Parma. L’arbitro va a rivedere al VAR e concede calcio di rigore.
Kucka spiazza Pau Lopez e la Roma è costretta a rimontare.
Malissimo Cristante che non è in linea con la difesa e tiene in gioco Cornelius, poi è costretto a rincorrere e una volta in area interviene goffamente commettendo fallo. Zero spaccato.
L’idea di giocare a 3 con Cristante in mezzo ai centrali difensivi è sicuramente buona, infatti Cristante, in fase di impostazione ha fatto una prova sufficiente, ma di sicuro non è un difensore. Insomma lasciamo il ruolo a chi di dovere, ad esempio Mancini che è bravo ad impostare ed è difensore.


• 1 – 1 gol di Mkhitaryan



Sul finire della prima frazione di gioco, i giallorossi trovano il pareggio con il solito Mkhitaryan.
Bruno Peres batte una rimessa laterale in fase offensiva, servendo Diawara. Il centrocampista giallorosso cerca un varco in verticale e trova Pellegrini al limite dell’area, il quale è bravo a girare subito il pallone sulla fascia, nuovamente per Bruno Peres. Il laterale brasiliano è bravo a vincere un contrasto e poi ad entrare in area, dà un’occhiata in mezzo e offre a Mkhitaryan un ottimo calcio di rigore in movimento. Pallegrini fa un velo per ingannare i difensori gialloblu liberando di fatto lo spazioe per l’armeno, che non sbaglia e fa 1 a 1.
Ottima azione della Roma in cui Diawara riesce a dare velocità e verticalità alla manovra apparsa molto lenta nelle tre sconfitte consecutive. Benissimo anche Pellegrini e Bruno Peres. Fondamentale questo Mkhitaryan capace di trovare la porta con facilità e con intelligenza.


• 2 – 1 gol di Veretout



Al 57’ la Roma passa in vantaggio con un gol di Veretout.
I giallorossi impostano un contropiede veloce capitanato da Mkhitaryan. Spinazzola si propone sulla sinistra ma l’armeno, sorprendendo gli avversari, serve Veretout per vie centrali con un pregevole passaggio. Il francese punta l’area avversaria e carica il destro: il tiro è potente e preciso, si insacca a fil di palo, imparabile per Sepe.
Ancora una volta Mkhitaryan sfrutta la sua visione di gioco, la sua tecnica sopraffina e la sua intelligenza offrendo a Veretout un passaggio che crea una voragine nel centrocampo del Parma.
Una piccola statistica su Mkhitaryan: 18 presenze, 8 gol, 4 assist.
Ottimo il lavoro di Veretout che ha corso per 90’ con grande intensità, ne è la dimostrazione questo gol in cui c’è grinta e voglia di rivalsa.


Matteo Bianchetti



Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata