Pagelle

Roma Inter 2-2 - Le pagelle (con video)

a cura di Emanuele Grilli
Redazione de Il Legionario
inserita 2 mesi fa
211
0:00
522
PAU LOPEZ 5.5: Nonostante stia provando a tutti i costi a farmelo piacere continua a risultarmi un portiere poco sicuro, che magari non compie errori particolari ma al tempo stesso difficilmente si fa notare per parate importanti. Sulle poche conclusioni nerazzurre non riesce mai a mettere una pezza, e col pallone tra i piedi ancora non riesce a trasmettermi tranquillità.

MANCINI 6.5: A parte la solita irruenza nel colpire i propri avversari al minimo controllo palla, reputo la sua crescita una delle note più positive di queste ultime settimane. Di testa riesce quasi sempre a trovare il giusto anticipo, e non ha paura di avanzare palla al piede per dare una mano alla manovra offensiva giallorossa. Gran miglioramento!

IBANEZ 7.5: Di solito non riesco a dare un voto così alto a un difensore, ma per lui ho deciso di fare un'eccezione. Gioca una partita semplicemente perfetta, anticipando ogni diretto avversario, gestendo palla con tranquillità e dando una sicurezza insolita a tutto il reparto difensivo. Se continuerà su questi livelli, potremo avere già in casa il presente e il futuro della nostra difesa. Grande Roger!

KOLAROV 6: Come al solito la sua partita è un mix di belle giocate e piccoli errori, che mi portano quasi sempre a dargli una semplice sufficienza. A livello di possesso palla non sbaglia praticamente niente, con tanti passaggi puliti e la giusta autorità in mezzo al campo, ma difensivamente si perde De Vrij sul gol dell’1-0, e non sempre riesce a trovare il tempo dell’anticipo sugli attaccanti nerazzurri.

B. PERES 6.5:
Per lunghi tratti si diverte a saltare Young con una facilità a tratti disarmante, correndo sulla fascia a perdifiato e dimostrando nel complesso un grandissimo spirito di sacrificio. L’unica sua pecca rimane tuttora la scarsa precisione nei cross, qualità da migliorare assolutamente per meritare il posto da titolare anche nella prossima stagione giallorossa.



DIAWARA 6.5: Rispetto alle scorse partite decide di usare molto di più il fisico in mezzo al campo, recuperando un buon numero di palloni e servendoli con tranquillità al più vicino compagno di squadra. Non si fa notare molto nelle azioni più importanti della partita, ma il suo lavoro sporco rimane tremendamente importante per lo stile di gioco di mister Fonseca.

VERETOUT 6: Mezzo voto in meno per il piccolo errore finale sul rigore del 2-2, dove lascia una palla pericolosa a Spinazzola che compie il fattaccio a due minuti dal novantesimo. Per il resto dimostra come sempre di essere il motorino instancabile di tutto il centrocampo, con recuperi a destra e a manca e un aiuto importante in difesa quando gli esterni partivano all’attacco.

SPINAZZOLA 5.5: Rovina una buonissima prestazione a tutto campo con un errore scellerato a pochi minuti dal termine, che pareggia il secondo gol stagionale segnato con abilità alla fine del primo tempo. Insieme a Bruno Peres dimostra di trovarsi alla perfezione nel nuovo modulo di Fonseca, ma il fallo da rigore rimane un errore troppo importante, soprattutto se arrivato in un momento di totale controllo della partita.

PELLEGRINI 5: Continua nel suo momento negativo con l’ennesima prestazione di sacrificio ma piena zeppa di errori al limite dell’irritante. Nella sua zona di competenza girano quasi tutte le azioni offensive giallorosse, ma lui non riesce mai a trovare la giusta precisione, sia nei cross che nel semplice passaggio al compagno vicino. Quand’è che riuscirà a darsi una svegliata definitiva?

MKHITARYAN 7:
Da queste partite si vede come sia un giocatore di una categoria superiore, in assoluto uno dei più galvanizzati dal cambio di modulo di mister Fonseca. Per tutta la partita corre a perdifiato con dribbling precisi e giocate d’alta classe, e nella ripresa è bravo ad anticipare il tiro di Dzeko e segnare con freddezza l’ennesimo gol di una grandissima stagione. Grande acquisto!

DZEKO 7: Come al solito si sacrifica costantemente dando una mano sia alla difesa che al centrocampo, saltando sui calci d’angolo e servendo buonissimi palloni agli esterni giallorossi. A livello offensivo non si fa notare molto, ma considerando la prestazione nel complesso mi risulta veramente difficile dargli un voto inferiore al 7. Il leader indiscusso della squadra giallorossa.

CRISTANTE 6 (Dal 69’ per Diawara): Entra per uno stanco Diawara e nonostante la solita lentezza nell’impostare non compie errori particolarmente gravi, meritando complessivamente la piena sufficienza.

SMALLING 6 (Dal 74’ per Ibanez): Entra nei minuti finali per uno strepitoso Ibanez posizionandosi al centro della difesa e anticipando quanto possibile le timide offensive dei nerazzurri. Obiettivo riuscito con non molte difficoltà.

PEROTTI sv (Dall’83 per Pellegrini): Entra nel finale di gara per tenere palla sul risultato di 2-1, non riuscendo però a creare pericoli verso la porta difesa da Handanovic.

C. PEREZ sv (Dall’84’ per Mkhitaryan): Al contrario di Perotti entra principalmente per dare linfa vitale all’attacco giallorosso, e in pochi minuti si fa una bella galoppata palla al piede ma regala al tempo stesso una punizione pericolosissima agli ospiti a pochi secondi dal termine.

FONSECA 6.5: Partita dopo partita la squadra sta trovando risultati e soprattutto gioco, merito senza dubbio del nuovo modulo che favorisce tutte le caratteristiche dell’undici titolare giallorosso. La squadra sta reagendo bene e con personalità, e la speranza è che si possa continuare così per chiudere degnamente il campionato e preparare un'Europa League diventata a dir poco indispensabile.

VOTO DI SQUADRA 6.5: Voto più che positivo per una prestazione di altissimo livello, purtroppo rovinata dagli ennesimi errori individuali divenuti a dir poco fastidiosi. La squadra comunque c’è ed è presente, e per lunghi tratti ha costretto l’Inter ad aspettare il possesso palla degli uomini di Fonseca. Pienamente soddisfatto!


Emanuele Grilli





Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata