Pagelle
STADIO

Roma Inter 2-1 - Le pagelle (con video)

Dzeko fenomenale, Manolas e Strootman decisivi (di Emanuele Grilli)
Redazione de Il Legionario
inserita un anno fa
861
9:00
333232
SZCZESNY 6.5: Unica incertezza della sua partita è sul gol del momentaneo pareggio di Banega, ma per il resto è assolutamente positivo con interventi prodigiosi e importanti. Uno su tutti la smanacciata sul sinistro di Candreva nel primo tempo.

BRUNO PERES 6.5: Pronti via e fornisce un assist al bacio per l'1-0 di Dzeko, poi si impegna tantissimo e corre fino allo sfinimento per portare pericoli importanti alla retroguardia nerazzurra. Finisce in calando, ma va premiato il grande impegno.

MANOLAS 7.5: Segna il gol decisivo completando cosi una prestazione monumentale. Di testa è sempre preciso e puntuale, e nonostante la imprevedibilità degli attaccanti avversari rimane sempre attento e sicuro.





FAZIO 6.5: Meno bello a vedersi di Manolas ma senza dubbio efficace al punto giusto. Fa valere i muscoli nei contrasti aerei e prova anche a dare il via ad importanti azioni di gioco.

JUAN JESUS 6: Considerato da tutti il vero punto debole della squadra, l'ex di turno mette tutto l'impegno possibile e riesce nell'impresa di non fare errori decisivi per il risultato.

DE ROSSI 7: Grintoso e determinato al punto giusto, si impegna molto sia nel recuperare palle che nel gestirle per i compagni. E tutto gli riesce alla grande.

STROOTMAN 7.5: Se si dovesse trovare la sua esatta rappresentazione animale sarebbe senza dubbio il mastino. Ringhia su ogni pallone vagante nella zona centrale del campo, è sempre aggressivo e determinato ed è uno dei punti focali del centrocampo giallorosso.

SALAH 6: La sua velocità e il suo grande impegno sono direttamente proporzionali alla scarsa precisione sottoporta. Si divora due gol clamorosi ma quando ha campo libero corre con una facilità disarmante. Partita a due facce per lui.

FLORENZI 7: I meriti principali della sua partita sono l'assist al bacio per Manolas e l'incredibile spirito di sacrificio per tutti i 90 minuti. Dimostra di sapersela cavare anche come trequartista.

PEROTTI 6.5: Rispetto al solito Dieghito è molto più egoista e più individuale. Non è una scelta malvagia, ma le sue conclusioni non mettono particolare pressione al gigante Handanovic.

DZEKO 8: Partita monumentale sotto tutti i punti di vista. Gol, assist al bacio, palle recuperate in continuazione, anticipi costanti di testa e una doppietta negata solo dalle manone di Samir Handanovic. Il giocatore che tutti vorremmo vedere sempre.

SOSTITUZIONI:

EL SHAARAWY 6: Entra per dare spinta offensiva sulla fascia ma visto l'andamento finale della partita preferisce arretrare per dare una mano in zona difensiva.

MISTER SPALLETTI 7.5:
Vittoria importantissima e sprazzi di bellissimo gioco per la sua Roma, che speriamo abbia acquisito con questa vittoria la definitiva consapevolezza dei propri mezzi. Manca ancora un po' di sicurezza in difesa, ma con i giocatori a disposizione è difficile riuscire a fare di meglio.

VOTO GENERALE DI SQUADRA 7.5

Emanuele Grilli


Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata