Analisi tattica dei gol

Roma Fiorentina 2-1 - L'analisi dei gol

a cura di Matteo Bianchetti
Redazione de Il Legionario
inserita 3 mesi fa
341
0:00
4377
• 1 – 0 gol di Veretout





Una Roma di rigore supera la Fiorentina per tenere il Milan a distanza di sicurezza dal quinto posto.
Allo scadere della prima frazione di gioco l’ex-viola Veretout porta avanti i giallorossi dal dischetto.
Gestione della palla sulla trequarti campo, Dzeko inventa per Bruno Peres lanciandolo in area. Il brasiliano viene steso da un ingenuo Lirola e non ci sono dubbi: è calcio di rigore.
Veretout prende la rincorsa a piccoli passi e spiazza Terracciano. 1 a 0.
Ottima la visione di gioco di Edin Dzeko, bravo nel creare l’occasione in area per Bruno Peres. Veretout è sicurissimo dagli 11 metri e non sbaglia.


• 1 – 1 gol di Milenkovic



Nel secondo tempo Milenkovic agguanta il pareggio con un colpo di testa da calcio d’angolo.
Dalla bandierina crossa Pulgar, palla ad uscire sul secondo palo, la Roma difende a zona con Diawara che cerca di contenere Milenkovic. La differenza di stazza fra i due è notevole e il difensore viola salta sopra Diawara senza troppe difficoltà, incornando alle spalle di Pau Lopez.
Ancora una volta un gol subito da palla inattiva, da calcio d’angolo, molto, troppo simile a quello preso contro l’Inter appena una settimana fa. Fonseca ha parlato nel post-gara, riconoscendo l’errore ricorrente da risolvere nel minor tempo possibile.


• 2 – 1 gol di Veretout





A pochi minuti dal 90’ la Roma torna in vantaggio, ancora dal dischetto e ancora Veretout.
I giallorossi sono alla ricerca del gol con grande insistenza e prendono di mira la porta difesa da Terracciano colpendo, nella stessa azione, il palo con Kolarov, un difensore immolato e i guantoni di Terracciano. Dopo l’ultima respinta Dzeko è il più veloce ad arrivare sul pallone e prova a calciare ma nello stesso istante, Terracciano in uscita a valanga, falcia il capitano giallorosso stendendolo. Il fallo da rigore non è dei più solari ma per l’arbitro l’irregolarità c’è e concede il tiro dal dischetto. L’errore dell’arbitro è sul fatto che lui stesso, Chiffi, durante l’azione, viene toccato dal pallone e, secondo il regolamento, avrebbe dovuto fermare il gioco.
Veretout freddissimo anche questa volta fa 2 a 1 e regala 3 punti alla Roma.
Bravi tutti i giallorossi con l’atteggiamento giusto alla ricerca del gol del vantaggio. Eccezionale Veretout dal dischetto che sigla il 6° gol in campionato.

Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata