Triplice fischio
NEWS

Roma 4x4, altro poker al Torino

La squadra giallorossa regala spettacolo all’Olimpico, si riprende il secondo posto e continua a sognare.
Redazione de Il Legionario
inserita 5 mesi fa
570
7:00
121010
La Roma parte subito forte e sfiora il vantaggio già nei primissimi minuti, prima con Nainggolan che solo grazie ad un intervento di De SIlvestri non riesce a servire Dzeko solo in area e poi con un colpo sotto porta di Juan Jesus che non trova fortuna. Il Toro dura poco, dopo 10 minuti deve già arrendersi ad una Roma arrembante e ad uno Dzeko in gran fiducia: è proprio il bosniaco che colpisce per primo con una gran bordata su cui Hart non può nulla. Sette minuti dopo i giallorossi raddoppiano con Salah che colpisce al volo una respinta corta in area e batte nuovamente il portiere del Torino. L’egiziano è straripante, cerca la doppietta, ma il suo bellissimo tiro a giro si ferma sul palo.

Nella ripresa Dzeko non frutta due buone occasioni per allungare, anche il Toro ci prova senza però creare particolari problemi alla porta di Szczęsny, così al 65° ci pensa Paredes con un “golazo” a segnare il punto del k.o. per i granata. Il suo tiro preciso e potente da fuori area è la ciliegina sulla torta di una gara perfetta. Maxi Lopez segna il gol del momentaneo 3-1, ma nel finale c’è gloria anche per Nainggolan che su assist di Francesco Totti (entrato a 10 minuti) segna la rete del definitivo 4-1.

Dopo 4 gol in trasferta a Vila-Real la Roma ne rifila 4 anche al Torino, si riprende il secondo posto e può pensare al fururo con più serenità, consapevole di una maturità ancora una volta confermata.


Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata