L'argomento
APPROFONDIMENTI

Pallotta, senti Spalletti: “Si vince con i campioni”

Il rinnovo di Spalletti è e resterà sicuramente argomento di primo piano nei prossimi giorni, più il tempo passa più il tecnico si allontana dalla capitale. (di Roberta Lanzolla)
Redazione de Il Legionario
inserita 9 mesi fa
1772
7:00
222020
Una cosa è certa: da quando Spalletti è tornato a Roma non ci si annoia mai.

Le Conferenze Stampa pre e post partita, quasi sempre noiose e prive di significato, con l’allenatore toscano si trasformano spesso in materiale preziosissimo per giornali, tv e radio romane.

L’ultima puntata è andata in scena nella conferenza stampa post Roma - Torino di ieri dove, nonostante la vittoria schiacciante per 4-1, l’allenatore giallorosso ha attaccato nuovamente la stampa probabilmente a causa delle domande insistenti sul suo rinnovo e ha tirato in ballo nuovamente il contratto di Francesco Totti.

Se si legge tra le righe l’intento del tecnico sembra molto chiaro: rinnovare il contratto del capitano significa rinnovare anche quello di tutti gli altri big perché: “Solo con Totti non si va da nessuna parte, non si vince nulla, e se si perde si va tutti a casa”.
Certo, creare 18 Totti è impossibile per qualsiasi squadra, ma a questo punto quello di Spalletti sembra un messaggio forte e chiaro alla società: si vince con una squadra forte e quando si acquista non lo si fa a caso.

Le ipotesi su queste dichiarazioni al veleno di Spalletti sono molteplici: si parla di una vendetta del mister per alcune frasi ingenerose di Totti durante il riscaldamento pre partita, si sussurra anche sul possibile trasferimento alla Juve a fine stagione.
Che il tecnico abbia deciso di rompere perchè la società non abbia offerto garanzie concrete (visto che la priorità sembra rimanere vendere prima di comprare) è ipotesi molto quotata.

Il rinnovo di Spalletti è e resterà sicuramente argomento di primo piano nei prossimi giorni, più il tempo passa più il tecnico si allontana dalla capitale, la speranza è che nessuno ce lo porti via e che ogni anno non si debba ricominciare tutto da zero.

Roberta Lanzolla


Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata