Pre Match
APPROFONDIMENTI

Napoli VS Roma - Pre match

Francesco Giovannetti
Redazione de Il Legionario
inserita 7 mesi fa
517
5:00
393737
Un girone esatto dopo, la Roma ritrova il Napoli in condizioni molto simili a quelle dell’andata: anche lì si trattava di una squadra in netta difficoltà, che veniva da un inizio stagione difficile ma che aveva fatto intravedere qualcosa di buono. Ora la stagione è entrata nella parte finale, ma la Roma comunque non si è scrollata di dosso questa sensazione di alternare ottimi momenti a tratti pessimi; anzi, se possibile, soprattutto nell’ultimo periodo, i periodi bui all’interno delle gare sono decisamente aumentati.

Per questo motivo Di Francesco, a partire dalla trasferta di sabato sera, si gioca una buona parte di credibilità: di fronte c’è una squadra che quest’anno ha trovato una continuità innegabile, almeno in campionato, abbinata a tanta qualità. Al tecnico la possibilità di provare a neutralizzare le tante armi a disposizione degli uomini di Sarri, sapendo che sarà un compito molto difficile.

Il 4-3-3 è da sempre il modulo di riferimento del tecnico nato a Napoli ma cresciuto in Toscana: intoccabile Reina tra i pali, confermato anche Mario Rui a sinistra. Il resto della difesa dovrebbe essere quello dei titolarissimi: Albiol-Koulibaly al centro, Hysaj dovrebbe recuperare da un leggere fastidio e spuntarla su Maggio.
A centrocampo il dubbio maggiore riguarda Marek Hamsik: giovedì non si è allenato per un attacco influenzale, non è sicuro neanche di recuperare. Pronto in caso Zielinski a completare la mediana con Jorginho e Allan.
Davanti torna Milik tra i convocati, ma la scelta di Sarri è scontata: spazio dall’inizio al tridente leggero con Callejon-Mertens-Insigne. Vedremo se nel corso della gara il polacco troverà spazio o prevarrà la prudenza.


I precedenti

Confronto numero 71 in Campania tra Roma e Napoli: fin qui 31 vittorie degli azzurri contro le 18 romaniste, mentre nelle restanti 21 gare le due squadre si sono spartite la posta. Lo scorso anno finì 3-1 per la Roma, grazie alla doppietta di Dzeko e alla rete di Salah (Koulibaly aveva accorciato per l’1-2 momentaneo). L’ultimo successo dei padroni di casa risale al novembre 2014, un secco 2-0.

L’arbitraggio della gara spetterà a Davide Massa, fischietto originario di Imperia: dodici precedenti in tutto con la Roma che ha collezionato 6 vittorie, 5 pareggi e una sola sconfitta. Quattordici invece gli incroci col Napoli, che ha raccolto addirittura 12 vittorie, un pareggio e una sconfitta.

Francesco Giovannetti

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata